Comitato Regionale

Emilia-Romagna

#DiamociUnaMano! La Uisp sostiene il ddl Zan

In vista della giornata della Liberazione, non dimentichiamo di liberarci dall'omo-lesbo-bi-transfobia.

BOLOGNA - Alessandro Zan, esponente della comunità LGBTQ+ italiana, ha presentato un disegno di legge: "Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere e sulla disabilità", chiamato ddl Zan. Nel testo viene spiegato che "per sesso si intende il sesso biologico o anagrafico; per genere si intende qualunque manifestazione esteriore di una persona che sia conforme o contrastante con le aspettative sociali connesse al sesso; per orientamento sessuale si intende l'attrazione sessuale o affettiva nei confronti di persone di sesso opposto, dello stesso sesso, o di entrambi i sessi; per identità di genere si intende l'i­dentificazione percepita e manifestata di sé in relazione al genere, anche se non corri­spondente al sesso, indipendentemente dall'aver concluso un percorso di transizione".

Con l'approvazione in Senato verrebbero istituiti in Italia una giornata nazionale contro le discriminazioni (17 maggio), una serie di nuovi reati e lo stanziamento di 4 milioni di euro all'anno destinati a iniziative che contrastino il fenomeno. Verranno puniti con il carcere (o il pagamento di una multa) coloro che commettono atti di discriminazione contro le categorie citate e coloro che partecipano o favoriscono organizzazioni/associazioni/movimenti/gruppi il cui scopo è l'incitamento alla discriminazione o alla violenza sulle suddette categorie.

Il ddl Zan andrebbe a modificare gli articoli 604-bis e 604-ter del Codice Penale in materia di violenza/discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere. Nelle scuole verranno inseriti programmi di sensibilizzazione a questo tipo di discriminazioni. Personaggi famosi, artisti ed influencer stanno supportando l'approvazione del ddl Zan postando contenuti con l'hashtag #DiamociUnaMano: la calendarizzazione della Legge Zan è infatti ferma, apparentemente senza alcun motivo. E noi della Uisp daremo il nostro contributo affinché questa fondamentale innovazione non resti impantanata.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Il calendario degli appuntamenti di formazione per istruttori Uisp

Differenze in Gioco: contro la violenza di genere

#EppurMiMuovo: lo sport a casa con LepidaTV

Lo sportpertutti a casa tua: la Uisp Emilia-Romagna e le sue proposte di attività motoria durante il lockdown

FuoriArea.Net

PartecipAzione: AssociAzioni in-formazione

Forum Terzo Settore Emilia-Romagna

Il sito del Forum del Terzo Settore Emilia-Romagna