Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Donato Amadei rieletto presidente della Uisp Parma

Sabato 12 dicembre si è svolto il 18° Congresso territoriale della Uisp Parma per il rinnovo del consiglio e del presidente.

 

della redazione Uisp Parma

PARMA - Con ritrovo alla Fondazione Matteo Bagnaresi per i relatori e la regia tecnica e in collegamento virtuale attraverso la piattaforma Zoom per tutti i delegati aventi diritto, si è aperto alle 15 di sabato 12 dicembre il 18° Congresso territoriale della Uisp Parma. Il congresso ha riconfermato come presidente Donato Amadei per un mandato di ulteriori 4 anni, nominando anche il nuovo consiglio territoriale. Donato Amadei, classe 1984, milita in Uisp Parma da oltre un decennio e ricopre la carica di presidente dal 2016, dopo essersi impegnato per anni nell'ambito dello sport e dei diritti sociali e aver fatto parte, dal 2012 al 2016, della compagine direttiva che ha segnato la svolta del comitato territoriale parmense (allora sotto la presidenza di Enrica Montanini).

Rieletto oggi presidente, sceglie di presentare una squadra di lavoro composta da "18 consigliere e consiglieri che si prenderanno l'impegno e la responsabilità di far parte del futuro consiglio territoriale Uisp Parma APS". Tutti loro comporranno un consiglio nuovo a tutti gli effetti, un consiglio che, a differenza di quanto accaduto negli ultimi 12 anni, sarà costituito da più del 50% da società affiliate e dai rappresentanti di tutti i Settori di Attività, con 10 persone come consigliere e le altre come invitate permanenti. Spiega Amadei che "la scelta del numero pari di persone indica la volontà di voler arrivare alle decisioni senza dover ricorrere alle votazioni, ma affrontando i conflitti con metodi e strumenti per affrontarli e superarli, grazie all'eterogeneità delle visioni e competenze che saranno al servizio della Uisp nella sua completezza". I quattro anni a venire si aprono con un 2021 ricco di speranze e di nuove finalità, nelle parole del presidente "con un carico di impegno e lavoro che riusciremo a trasportare solo grazie alla sinergia reale tra Uisp (non solo Parma) e le proprie società affiliate, per raggiungere i macro obiettivi che nel futuro mandato riassumo in tre parole chiave: attività, associazionismo e contaminazione".

Attività: parola d'ordine fondamentale, intesa non solo come sport, ma anche movimento, entrambi fenomeni di aggregazione sociale per eccellenza. Essi dovranno essere colorati sempre di più dei valori della Uisp, di un'associazione senza barriere, contro ogni forma di discriminazione, antirazzista, antifascista, ambientalista, pertutt*. Associazionismo: "associazione di associazioni è la più bella definizione di cosa siamo, cos'è la Uisp, in quanto siamo nati e continuiamo a vivere grazie a voi società". Durante il prossimo mandato la base associativa dovrà essere rappresentata in maggioranza anche nell'organismo più importante e decisionale della Uisp, ovvero il consiglio territoriale. Obiettivo è quello di poter dare risposta ad esigenze reali dei SdA e quindi delle società, creare connessioni per aumentare l'attività e le proposte. Contaminazione: già presentata quattro anni fa e resa tangibile in manifestazioni come Vivicittà e Bicincittà o come la Festa dello SportPerTutti, in cui il comitato si impegna a dare la possibilità di animare la Cittadella a tutte le società che vogliono partecipare e la presenza anche delle realtà con cui collaboriamo. Contaminazione anche nel senso del territorio, ovvero non solo cercando nuove collaborazioni all'interno della nostra provincia, ma anche al di fuori, grazie a comitati limitrofi, completamente differenti nella strutturazione, ma con reali sinergie già individuate.

Un programma di lavoro ricco e articolato, che punta a rendere Uisp Parma sempre più attiva e presente sul territorio, più capillare e integrata nel tessuto sociale. Un'associazione di associazioni che lavorerà a stretto contatto con altri enti, per promuovere con convinzione e forza i propri valori e per "capovolgere il futuro" (come recita lo slogan della tessera associativa 2020-2021).

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Il calendario degli appuntamenti di formazione per istruttori Uisp

Differenze in Gioco: contro la violenza di genere

#EppurMiMuovo: lo sport a casa con LepidaTV

Lo sportpertutti a casa tua: la Uisp Emilia-Romagna e le sue proposte di attività motoria durante il lockdown

FuoriArea.Net

PartecipAzione: AssociAzioni in-formazione

Forum Terzo Settore Emilia-Romagna

Il sito del Forum del Terzo Settore Emilia-Romagna