Comitato Regionale

Emilia-Romagna

A Parma la terza Festa dello SportPerTutti

Lo sport sta ripartendo e per celebrarlo con una festa al Parco della Cittadella il comitato parmense ha scelto un'occasione speciale: i 72 anni della Uisp.

 

di Ginevra Langella

 

BOLOGNA - Si è conclusa il 20 settembre la terza edizione della Festa dello SportPerTutti organizzata dalla Uisp Parma e tenutasi nello scorso weekend al Parco della Cittadella, in occasione del 72° anniversario di Uisp. Grazie alla presenza e al sostegno delle associazioni e delle società sportive affiliate, anche quest'anno è stato possibile organizzare una manifestazione di due giorni dedicata a incontri, laboratori e alla pratica di attività sportive, nel rispetto delle norme sanitarie in contrasto con la diffusione del COVID-19. Le attività proposte sono state e suddivise in macro aree lungo tutto il perimetro del Parco della Cittadella: benessere, danza, ciclismo, calcio, ginnastiche, discipline orientali, attività equestri e cinofile, atletica si sono suddivisi spazi e momenti differenti con numerose iniziative, tra cui dimostrazioni ed esibizioni che possono essere riguardate sulle pagine Facebook e Instagram della Uisp Parma.

«Alcune discipline sono state destrutturate - spiega Donato Amadei, presidente della Uisp Parma - e ognuno ha reinventato la propria attività sulla base dei protocolli da rispettare. Ci sentiamo soddisfatti e orgogliosi, perché è stata fatta una manifestazione che ha offerto attività e movimento a tutti, grazie al sostegno e alla presenza delle società sportive. Essendo una festa, poi, non abbiamo lasciato da parte nemmeno la parte enogastronomica, grazie a un nostro circolo affiliato che ha proposto torte fritte e salumi! Abbiamo coinvolti tutti».

La Cittadella si è riempita quindi di momenti di divertimento e incontro ed è stata anche uno spazio di confronto per quelle nuove realtà che cercano di dare il proprio contributo alla società. Su questo spirito, ricordiamo l'intervento di Laura Boscaini, referente per l'Emilia-Romagna della Rete Ndsan, che sotto il manifesto "Nessun uomo è illegale" ha avuto l'opportunità di presentare No Limits Group-The Original. «Un simbolo e un contenitore all'interno del quale inserire e coinvolgere diverse realtà - spiega Boscaini - e società sportive, accomunate da una stessa missione: l'inclusione sociale a 360°delle persone disabili di diversa natura». Un'opportunità per non fermarsi solo sull'attività sportiva, tra i pochi unici e veri momenti di inclusione, e dare a tutti l'opportunità di sentirsi davvero parte della propria comunità. Quelli della Terza Festa dello SportPerTutti sono stati due giorni all'insegna dello sport e del divertimento, immersi nel verde della Cittadella: a tutti, ma davvero a tutti, è stata data la possibilità di tornare a muoversi e socializzare. Buon compleanno Uisp.

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Il calendario degli appuntamenti di formazione per istruttori Uisp

Differenze in Gioco: contro la violenza di genere

#EppurMiMuovo: lo sport a casa con LepidaTV

Lo sportpertutti a casa tua: la Uisp Emilia-Romagna e le sue proposte di attività motoria durante il lockdown

FuoriArea.Net

PartecipAzione: AssociAzioni in-formazione

Forum Terzo Settore Emilia-Romagna

Il sito del Forum del Terzo Settore Emilia-Romagna