Comitato Regionale

Emilia-Romagna

A Mirandola continuano i Nazionali di Pattinaggio Uisp: attesi oltre 1800 atleti per i campionati Formula

Dopo il successo di Calderara e grazie all'organizzazione della Polisportiva Pico due settimane di gare: 13 regioni rappresentate, 280 società.

 

Dal 1° al 16 luglio 2022 si svolgerà “UISP SKATING FEST 2022” - Campionato Nazionale UISP, competizione di pattinaggio artistico su rotelle organizzato dalla UISP Nazionale Pattinaggio in collaborazione con il Comitato UISP di Modena e la società Polisportiva Pico di Mirandola (MO). L’evento, che vedrà coinvolte circa 280 società e la partecipazione di circa 1800 atleti provenienti da 13 regioni, si svolgerà dal 1° al 16 luglio a Mirandola (MO) per la categoria promozionale Formula, in prosecuzione della prima parte della manifestazione che si è conclusa il 20 giugno in Calderara di Reno (BO) e Bologna, per la categoria libero, obbligatori, Formula UGA, Solo Dance, Coppie Danza e Coppie Artistico.

Oltre alla conferma di Bologna e Calderara di Reno, che hanno ottimamente ospitato la manifestazione della scorsa edizione, si è voluto scegliere Mirandola, quale sede per lo svolgimento della seconda parte del Campionato, per celebrare opportunamente il decennale del terremoto del 2012 che colpì duramente quel centro e sottolineare, con l’organizzazione di un’importante manifestazione nazionale, la vicinanza della UISP a tutta la popolazione della cittadina modenese, già testimoniata col progetto Uisp Emilia-Romagna "Lo sportpertutti abbraccia l'Emilia" di cui i Nazionali di Pattinaggio fanno parte.

Così Luca Bassetto, responsabile Sda Pattinaggio Uisp Nazionale: «Dopo la perfetta organizzazione mostrata dalle società UP Calderara e Polisportiva Spring di Bologna, siamo quindi ancora più carichi per offrire ai nostri atleti della Formula una manifestazione che speriamo possa soddisfare tutte le loro aspettative, convinti che, pur nella complessità nella gestione dell’evento, grazie alla collaborazione e la sinergia tra la Polisportiva Pico di Mirandola e il Comitato UISP Territoriale, saprà certamente rispondere alle attese.Se consideriamo questi ultimi due anni di sofferenze umane e di notevoli privazioni causate dalla pandemia, mi piace pensare che questa edizione del Campionato possa costituire una vera e propria rinascita del movimento del pattinaggio UISP, con il ritorno alla presenza e alla normalità di quei comportamenti che noi tutti si davano per scontati prima di questa tragica parentesi. Vorrei infine ringraziare, ma non per ultimo, tutto lo staff della UISP Nazionale pattinaggio, a cominciare dal responsabile delle attività, Raffaele Nacarlo, mio storico predecessore alla guida del Settore Nazionale». Gli fa eco Vera Tavoni, presidente del comitato territoriale Uisp Modena: «A dieci anni dal terremoto e dopo due anni di pandemia, riportare Mirandola al centro del nostro mondo è un bellissimo segnale. Il settore Pattinaggio della Polisportiva Pico saprà regalarci forti emozioni per tutti e quindici i giorni di gara, sarà una festa per tutti, inserita all’interno di un altro cartellone per noi importante, quello de “Lo sportpertutti abbraccia l’Emilia”, serie di eventi sportivi con al centro la produzione del documentario Un attimo, dieci anni che per la primavera e l’estate ha voluto essere testimonianza concreta della ricostruzione e della ripartenza sportiva a dieci anni dal sisma». Presente alla conferenza anche il presidente Uisp Emilia-Romagna Enrico Balestra, che ha così chiosato: «Bello tornare a questo tipo di manifestazioni, in presenza, col pubblico a gremire gli spalti. Consapevoli anche di un nostro motivo d'orgoglio: nessun'altra manifestazione di pattinaggio ha, in Italia, i numeri che hanno i nostri campionati nazionali».

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
SPORT POINT - Consulenza accessibile per lo Sport

PartecipAzione: AssociAzioni in-formazione

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Il calendario degli appuntamenti di formazione per istruttori Uisp

Forum Terzo Settore Emilia-Romagna

Il sito del Forum del Terzo Settore Emilia-Romagna

#EppurMiMuovo: lo sport a casa con LepidaTV

Lo sportpertutti a casa tua: la Uisp Emilia-Romagna e le sue proposte di attività motoria durante il lockdown