Comitato Territoriale

Firenze

Bus + Trekking - Progetto

L'idea di "BUS + TREKKING" è nata in seno alla UISP Lega Montagna Toscana tre anni fa sull'impegno associativo di proporre nuove attività motorie all'interno e nei dintorni della città.

La particolarità di questa guida consiste nell'aver messo in relazione alcuni facili itinerari escursionistici con la rete dei trasporti pubblici ATAF&Li-nea. Questo vuole essere un piccolo passo nell'educare i nostri soci e i cittadini ad un utilizzo consapevole dei mezzi di trasporto oltre che ad una maggiore attenzione alla sostenibilità nel praticare attività nel tempo libero. Ciò che caratterizza gli itinerari descritti è la riscoperta del territorio da un punto di vista ambientale, storico ed artistico, cosa fin troppo facile nell'area fiorentina così ricca di storia, monumenti e paesaggi. La scelta di raggiungere i luoghi in autobus e a piedi vuole inoltre riproporre lo spirito dell'escursionismo: visitare i territori con la dovuta lentezza, per poterli vivere letteralmente passo dopo passo.

La prima fase del progetto "BUS + TREKKING", curata dai nostri istruttori Silvano Amerini e Claudio Badiali, si è sviluppata a partire dal 2004 con l'individuazione di alcuni itinerari e con l'organizzazione di escursioni guidate che sono state promosse e rese possibili grazie alla collaborazione tra UISP Lega Montagna Toscana, ATAF&Li-nea e l'agenzia di viaggi UISP and GO. Lo sviluppo ulteriore del progetto, dovuto al coinvolgimento della dottoressa Elena Abbatemaggio - laureata in Geografia umana e organizzazione del territorio con la tesi "La rete dei sentieri collinari di Scandicci. Analisi ai fini dell'utilizzo a scopo ricreativo" - e della guida ambientale Sara Fontani, ha portato alla pubblicazione della guida per poter diffondere capillarmente questa attività.

I ringraziamenti vanno innanzi tutto al gruppo di lavoro - Elena Abbatemaggio, Silvano Amerini, Claudio Badiali, Sara Fontani - che ha realizzato la guida, ad ATAF&Li-nea che hanno partecipato fin dall'inizio, all'Assessore alla Mobilità e all'Ambiente del Comune di Scandicci 8 Fabrizio Signorini che ha creduto per primo a questo progetto e agli Assessori della Provincia di Firenze alla Mobilità e ai Trasporti Maria Cristina Giglioli ed alle Politiche dell'Ambiente e del Territorio Luigi Nigi che non solo ci hanno creduto ma ne hanno anche permesso la realizzazione.

Visualizza gli Itinerari