Comitato Territoriale

Pisa

Lettera del Presidente Cristiano Masi alle Associazioni UISP Pisa

A tutte le Associazioni ed i Soci
UISP Pisa

In un momento come questo non è affatto semplice formulare un qualsiasi augurio diverso da quello di una veloce ripartenza che possa presto permetterci di tornare a vivere senza timori.

L’appuntamento con la Pasqua, quest’anno, è ancora più denso di significati.

Solitamente, in questo periodo, tiravamo il fiato prima del rush finale dei nostri campionati, corsi, eventi e manifestazioni sportive.

Quest’anno invece siamo costretti a giocare una difficile partita contro un forte ed inaspettato avversario che ha stravolto la nostra quotidianità, ha limitato le nostre libertà e ci ha posto nella condizione di dover rinunciare anche al nostro amato sport.

Sport che per tutti noi non rappresenta soltanto un semplice svago ma un argine alla solitudine, uno strumento di coesione ed inclusione sociale ed un ottimo mezzo per il raggiungimento del benessere individuale e collettivo.

Nelle ultime settimane siamo costantemente rimasti in contatto con tutti voi cercando sempre di essere disponibili a fornirvi informazioni, aiuto e supporto.

Facciamo parte di una grande Associazione e tutti insieme giocheremo e vinceremo anche questa partita con il grande senso di umanità, solidarietà e responsabilità che da sempre ci appartiene e ci contraddistingue.

Ripartiremo tutti insieme, con entusiasmo e passione, torneremo a vivere l’atmosfera e l’odore dei nostri campi e delle nostre palestre, a fare sport, a giocare, ad esultare per una vittoria o a consolarci per una sconfitta.

Davvero mi auguro che questa Pasqua, per tutti noi, possa davvero segnare un “passaggio” verso un orizzonte di speranza e di rinascita.


il Presidente
Cristiano Masi