Comitato Territoriale

Pisa

Mobilitando Pisa

A SCUOLA A PIEDI O IN BICI, MA SEMPRE CON GLI AMICI

Progetto volto all'attivazione di percorsi sicuri casa scuola per l'autonomia dei bambini  e delle bambine.

Il progetto nasce da una molteplicità di esigenze tutte registrate e documentate in tanti anni di rapporto con le istituzioni scolastiche della nostra città ed, in particolare, con le scuole elementari.

Tantissimi gli elementi di riflessione alla base del progetto, ma due tra tutti, anche se molto generali, ne vogliamo ricordare in questa sede: le raccomandazioni dell'O.M.S. sulla necessità di attività fisica quotidiana per bambini e bambine, che prevedono almeno un'ora di attività al giorno, e la necessità di ridurre l'inquinamento da CO2 collegato all'uso dell'auto.

A questi potremo aggiungere obbiettivi ancora più specifici quali la necessità di guadagnare autonomia nei loro spostamenti quotidiani, la diminuzione di pericolosità del traffico intorno alle scuole soprattutto all'entrata ed all'uscita dalle stesse, il miglioramento delle conoscenze relative al territorio, l'accrescimento e valorizzazione della loro vita sociale e di nuovo l'acquisizione di elementi per uno stile di vita attivo ed il miglioramento della qualità dell'aria per una vita più lunga ed in buona salute.

Tutto questo e molto altro rappresenta il nostro progetto, tutto questo e molto altro abbiamo ampiamente sperimentato in oltre 5 anni di promozione dei percorsi sicuri casa scuola in tre scuole elementari della nostra città Gereschi, Collodi e Filzi.

Il progetto consiste in un percorso che, partendo dall'osservazione dell’ambiente sociale e fisico in cui si trova la scuola e in cui vivono bambini e bambine ed utilizzando adeguati metodi di indagine, arriva, attraverso lo strumento della progettazione partecipata, all'attuazione di azioni concrete di cambiamento, in particolare di percorsi sicuri casa scuola, con il coinvolgimento attivo del corpo docente e delle famiglie.

Tutto questo perchè pensiamo che bambini e bambine abbiano il diritto di conoscere il quartiere e la città che abitano, di vivere la gioia di esplorarlo con gli amici, di imparare a riconoscere i rischi e a prevenirli, in poche parole di maturare un adeguato senso di autonomia ed autostima, ma anche perchè non vogliamo rinunciare all'idea che è sempre possibile migliorare la qualità della vita della nostra città.

La metodologia che proponiamo è il frutto operativo di questi 5 anni di esperienza sul campo e possiamo affermarne e certificarne la sua replicabilità in ogni situazione, in particolare nel contesto operativo della nostra città.

Essa necessita un coinvolgimento molto ampio di soggetti, nella consapevolezza  che occuparsi della mobilità casa scuola consente di intervenire in una situazione molto complessa, mette in moto tanti diversi attori, e, quindi, mette in moto l'intera comunità.

A questo proposito ci piace ricordare che l'assunzione piena e costante di responsabilità da parte di chi governa la città è determinante per il successo di questa progettualità e nel nostro caso acclarata dal progetto “Pisa città che cammina” che fa di questi temi proposta quotidiana e diffusa da parte dell'amministrazione comunale di Pisa.

 

 

 

 

 

AREA RISERVATA SOCIETÀ

AppUISP

ASSICURAZIONI E DENUNCE SINISTRI

CERTIFICAZIONE MEDICA E SEDI CONVENZIONATE

PAGINE UISP - Iscriviti alla newsletter

VANTAGGI PER I SOCI UISP

MONDIALI ANTIRAZZISTI