Comitato Territoriale

Pisa

Progetto 360 gradi

PROGETTO 360 GRADI DI ATTIVITA’

ANNO 2016 - 2017

 

Anche quest'anno siamo a presentare il programma ludico sportivo che vedrà impegnata l'associazione nella stagione 2016-2017

L'attività è rivolta a bambini/e e persone adulte con disabilità fisica psichica e sensoriale che vivono nell'Alta Val di Cecina .

 

Obiettivi del progetto:

AUTONOMIA DELLA PERSONA attraverso il mantenimento o miglioramento delle abilità motorie.

CONOSCENZA della città e del territorio,

AUTONOMIA dalla famiglia ,

o AUTONOMIA dalla struttura di residenza.

INTEGRAZIONE NELL'AMBIENTE IN CUI LA PERSONA VIVE attraverso la partecipazione ad eventi , manifestazioni, visita a musei e mostre , partecipazione a spettacoli.

RICONOSCERE LE EMOZIONI attraverso il rapporto con la natura e gli animali e attraverso l'attività motoria indirizzata alla realizzazione di una performance teatrale.

 

Struttura del progetto

Il progetto di partenza 2015 2016 è formato da 18 moduli suddivisi per attività e zone .

Ogni modulo dovrebbe ospitare un piccolo gruppo di persone , per quanto possibile , omogeneo per età ed abilità .

Il progetto prevede per quasi tutte le attività il servizio PASSO A PRENDERTI con il pulmino 9 posti dell’Associazione , con l’auto privata di un partecipante adibita al trasporto carrozzella o con il servizio Passo a prenderti appoggiandosi ad altre associazioni del territorio come Misericordia o mutuo soccorso . E’ la UISP che si accolla un eventuale contributo all’associazione che elargisce il servizio.

 

Moduli suddivisi per attività

5 moduli di piscina su Volterra: 1 la mattina 4 nel pomeriggio .

2 modul1 di piscina su Larderello .

3 moduli di trekking : 1 Morel 1 , 1 con il Centro Diurno il Sole , 1 modulo che prevede la partecipazione di tutte le persone aderenti al progetto interessate . suddiviso sempre in gruppi di massimo 7 più due operatori., 1 modulo minori AVC

3 moduli di maneggio: 1 per il centro Diurno Koch , 1 nel pomeriggio adulti AVC, 1 nel pomeriggio minori AVC

1 modulo di palestra con il Centro Diurno il sole di Castelnuovo la mattina.

1 modulo di palestra con il Centro Diurno Koch di Volterra

1 modulo di palestra /teatro a Pomarance adulti AVC

1 modulo Tennis minori di Volterra e Montecatini.

1 modulo di danza popolare AVC sperimentale

 

Le attività della mattina sono organizzate in sinergia con i centri diurno: Koch di Volterra e Il Sole di Castelnuovo..

Ai moduli di attività su Volterra partecipano persone di Volterra e Montecatini.

Alle attività previste dai moduli pomeridiani di Pomarance e Castelnuovo partecipano persone dei Comuni di Volterra, Montecatini, Pomarance, Castelnuovo

Le uscite di trekking del Martedì inserite nel programma sono solo indicative in quanto verranno stabilite in base a Mostre Spettacoli od altri eventi che verranno programmate in AVC o altre zone facilmente raggiungibili .

Anche il modulo “ danza “ deve essere ancora definito , vorremmo crearlo itinerante nei vari centri dell ‘AVC di sabato pomeriggio coinvolgendo anche le famiglie.

I moduli possono cambiare durante l’anno in funzione di richieste fatte all’associazione dai partecipanti al progetto.

 

Previsione di partecipazione

Dalle 35 alle 45 persone partecipanti iscritte (considerando che lo scorso anno hanno partecipato 47 persone), con una età dai 4 anni ai 75 anni, circa 250 ore di attività da Calendario da svolgersi con 17/18 operatori/trici UISP.

 

Dal Consuntivo 2014 - 2015

47 persone iscritte al progetto ( età da 4 anni a 70 anni )

Così suddivisi :

29 di Volterra (di cui 13 provenienti dalle strutture protette Morel e Morel 1),

11 di Pomarance

5 di Castelnuovo Val di Cecina

2 di Montecatini Val di Cecina

Di cui 14 minori provenienti da :

2 da Castelnuovo, 3 da Pomarance , 1 da Montecatini e 7 da Volterra

 260 Ore complessive di attività del progetto

18 I moduli attivati

24 Operatori/trici

 

Dal 28 11 2013 collabora un volontario semilibero con relativo programma di trattamento concordato con la Direzione della Casa di Reclusione di San Gimignano, e dal 2014 si è inserito come volontario un altro semilibero in accordo con l’UEPE della casa di Reclusione di Volterra .

 

Provenienza delle adesioni al progetto

Servizi sociali della Azienda ASL5

Residenza Assistita Morel 1

Residenza Assistita Morel 2

Centro Diurno Koch di Volterra

Centro Diurno Il Sole di Castelnuovo Val di Cecina.

Direttamente dalle famiglie.

 

Enti, associazioni che saranno coinvolte e Strutture saranno utilizzate per la realizzazione del progetto:

Piscina Comunale di Volterra Piscina geotermica di Larderello

Maneggio Associazione Liberamente Natural Pomarance

Palestra presso i laboratori dell’Associazione Mondo Nuovo Volterra

Teatro de Larderel Pomarance Mutuo Soccorso Sasso Pisano

Unione Montana Misericordia di Serrazzano.

Associazione Culturale Scimmie Nude

Associazione la quadriglia Tennis Veterani dello sport

ARCI e ACLI dell’AVC

 

Attività extra progetto

Come ogni anno il programma sarà arricchito dalla partecipazione a spettacoli ed eventi al momento non programmabili più momenti conviviali dell'associazione.

 

Elementi di forza del progetto

Forte Empatia ed Esperienza degli/delle operatori/trici.

Progetto multidisciplinare sempre nel rispetto dell'attività fisica..

Elasticità del progetto per adattarsi ad eventuali nuove richieste .

La UISP fornisce per quasi tutti moduli il servizio PASSO A PRENDERTI con il pulmino dell’associazione o appoggiandosi ad altre associazioni (Misericordia o Mutuo Soccorso ).

Considerando che questo servizio è indispensabile data la vastità del territorio e la scarsità delle corse del servizio pubblico.

Forte RETE con ENTI e ASSOCIAZIONI del territorio.

 

Elementi di debolezza del progetto

Difficoltà a reperire nuovi operatori disposti a collaborare .

Impossibilità di ampliare il progetto , come richiesto dai Servizi Sociali

 

Responsabile Progett: Anna Bolognesi

cell. 3494106682

E-MAIL anna.blgns@gmail.com

Piattaforma Servizi Consulenze Associazioni

Piattaforma Assicurazioni e denunce sinistri

Piattaforma Assicurazioni e denuncia sinistri