Comitato Territoriale

Pisa

Riepilogo Campi Estivi UISP 2020

Nello stabilimento balneare “UISP Village”, a Marina di Pisa, anche quest’anno si sono svolti i campi estivi di UISP Pisa.

Il campo estivo si svolge in uno spazio immerso nel verde dal quale, attraverso un percorso pedonale, si accede al mare.

Lo spazio è dedicato interamente ai bambini che dai 3 ai 14 anni sperimentano le proprie capacità di adattamento, si confrontano con gli altri vivendo momenti di gioco, di svago e di relazione. Attraverso i nostri campi estivi, bambini e ragazzi scelgono contemporaneamente un’esperienza di divertimento e formativa che li prepara alla vita sociale.

Sul piano formativo UISP Pisa, infatti, attraverso i suoi operatori altamente formati e specializzati sviluppa l’autonomia dei bambini e le competenze relazioni, sensibilizza i bambini al rispetto delle regole, delle persone e dell’ambiente.

Nel nostro campo, caratterizzato da un ambiente positivo e allegro, diventa importante il momento dedicato al gioco con i coetanei in modo adeguato, libero e organizzato. Si evita l’insorgenza di ansia da prestazione, la paura di commettere errori o di essere giudicati dagli altri. Tutte le attività organizzate e proposte sono dirette all’integrazione e alla collaborazione tra bimbi. Fondamentale diventa il riconoscimento delle differenze individuali come ricchezza e punto di forza, il saper entrare a far parte di un gruppo e il sapersi divertire in modo sano, lasciandosi coinvolgere emotivamente dalle iniziative proposte dagli educatori.

Il campo estivo UISP Pisa sviluppa o migliora i valori dell’altruismo e della solidarietà, favorendo le capacità del bambino di aiutare gli altri in difficoltà.

Dal punto di vista del divertimento ogni settimana viene proposta, attraverso un istruttore specializzato, una specifica disciplina sportiva che si inserisce tra le varie attività ludico-educative e musico-laboratoriale proposte quotidianamente.

Per di più, ogni giorno, accompagnati da più istruttori, i bimbi possono fare escursioni, passeggiate e gare in mare utilizzando canoe e pedalò, possono giocare in spiaggia o possono godersi un momento di sano relax sotto gli ombrelloni a loro riservati.

Tutta la vita al campo è strutturata identificando i bisogni educativi del bambino e rispondendovi adeguatamente creando in tal modo una relazione di fiducia, sicurezza e protezione. Abbiamo trovato la formula vincente di lasciare ai bambini e ai ragazzi la gioia di esplorare ciò che li circonda senza necessariamente interagire ma facendoli sentire la nostra presenza, la condivisione dell’esperienza e della scoperta. Una sorta di porto sicuro!

 

Ecco la galleria fotografica per rivivere i momenti migliori dei campi estivi UISP 2020