Comitato Territoriale

Cagliari

Progetto "Diamoci una Mossa" 2017

Rivolto ai bambini delle scuole primarie il progetto si è chiuso il 6 giugno nella scuola Nanni Loy di Cagliari a Sant'Elia al quale ha partecipato anche la scuola Italo Stagno di Is Mirrionis.

DIAMOCI UNA MOSSA 2017

05 giugno 2017 Maggio – Festa Finale

L’Uisp di Cagliari, tramite la UISP Sardegna, ha partecipato anche nel 2017 alla campagna di comunicazione “Diamoci una mossa: nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie”, rivolta alle scuole primarie.

Grazie alla preziosa partecipazione degli insegnanti e degli Istruttori UISP, questa azione sociale è riuscita a coinvolgere circa 80 bambini e ad aiutarli a capire che il primo passo verso il benessere e la salute è combattere la sedentarietà e promuovere il movimento e il gioco. Non è facile insegnare nella pratica di tutti i giorni che uno stile di vita attivo + una corretta alimentazione condice inevitabilmente ad uno stile di vita sano.

Ed è così che attraverso un diario con giochi, informazioni e spazi da personalizzare è stato possibile avvicinarsi con più facilità ll'obbiettivo finale. Ogni classe, nel corso dell'anno, poteva raccogliere in un grande poster le foto, i racconti, i disegni dei bambini. Ma anche i genitori e gli insegnanti sono stati coinvolti, in modo differente, con guide di buona prassi per i comportamenti quotidiani da intaprendere con i bambini.

La festa finale, che ha visto la presenza del presidente del Comitato UISP, Pietro Casu, ha previsto percorsi e giochi ludico motori con l’utilizzo delle conoscenze apprese durante le lezioni, quali la piramide alimentare e del movimento; c'è stato un momento di condivisione dove ogni classe ha portato una merenda a base di frutta che è stata consumata e condivisa con gli altri bambini.

Per l'occasione Pietro Casu esorta soprattutto i genitori e i nonni a "Far stare i bimbi un po' meno davanti alla tv perché è meglio muoversi, sforzarsi a fargli passare più tempo all'aria aperta, per far merenda con frutta o verdura in luogo di carboidrati o dolciumi, per godere del nostro ambiente, per guadagnare salute e soprattutto, perché no, per stare, in un momento storico in cui l'educazione dei figli viene delagata agli altri, di più in famiglia, per fare più famiglia." Ma soprattutto, continua Pietro, "Sforziamoci fino a che non diventa un gesto naturale a camminare di più, a lasciare l'auto più dentro i garage, a parcheggiare più lontano, a fare le scale a piedi, a fare la spesa senza utilizzare l'auto" il resto vien dase, appunto la salute.

E così i giovani istruttori di UISP Cagliari, Maura Corda, Enrico Frongia e Gian Marco Lecca, tra il gioco del tris, gli indovinelli e tanto tanto movimento coi birilli, hanno coinvolto alla grande le classi di 1 e 2 della scuola Italo Stagno di Is Mirrionis a Cagliari e quelle dalla 1^ alla 5^ della scuola Nanni Loy di Sant'Elia a Cagliari, che si sono confrontate sul tema della corretta alimentazione e uno stile di vita attivo che porta allo inevitabilmente ad uno stile di vita sano.

Una fotogallery della festa finale >> visita

 

Area Riservata
Area Intranet
Webmail

Comitato Territoriale Cagliari

Viale Trieste, 69
09123 Cagliari (CA)
Tel: 070/659754 - Fax: 070/7344749
e-mail: cagliari@uisp.it
C.F.: 92012120926

 

PAGINA WEB DELEGAZIONE SULCIS IGLESIENTE

PARTNER

FRIEND POST