Struttura di Attività Nazionale

Discipline Orientali

Iwama Ryu

L'Iwama Ryu è una delle scuole di Aikido fondata dal M° Morihiro Saito che qui vediamo ritratto con il Fondatore.

Nell'ADO UISP l'Iwama Ryu è guidato tecnicamente dal M° Giuseppe Lisco.

 

L'Aikido è un'importante Arte Marziale giapponese, che si differenzia in molti aspetti dalle altre specialità marziali, sia per il tipo di ricerca di movimento che per lo spirito con cui si apprendono le svariate tecniche del repertorio dell'Aikido, mai in competizione o in prevaricazione tra i praticanti. L'Aikido racchiude quindi un potenziale sociale e spirituale molto grande che va coltivato e reso parte della propria vita, così da renderlo rinforzo e sostegno della propria esistenza, oltre che ad un ottimo metodo per la salute psico-fisica e per la difesa personale.

La pratica dell'Aikido ha subito negli anni numerose evoluzioni, ma anche diverse involuzioni, sia per motivi geografici che rendevano difficili gli aggiornamenti costanti, sia per particolari scelte di alcuni grandi maestri del passato, che hanno modificato e personalizzato parti di programma tecnico secondo le loro capacità, dando il via a numerose ramificazioni. Frutto di questi cambiamenti è soprattutto l'esperienza maturata dai tecnici che insegnano questa disciplina che ne hanno migliorato la didattica e la velocità di apprendimento dei praticanti, che richiede comunque molta dedizione e pazienza.

Takemeusu Aiki è il nome che O'Sensei Ueshiba diede all'Aikido praticato nell'Ibaraki Dojo di Iwama, un piccolo paese nella prefettura di Ibaraki a Nord di Tokyo, dove il fondatore visse dal 1941 agli ultimi giorni della sua vita nel 1969. Takemusu Aiki è un concetto, non due semplici parole, e quindi può aprirsi a diverse interpretazioni, ma tutte legate ad un senso di pratica molto marziale delle tecniche di Aikido. Takemusu Aiki è anche espressione dell'infinita evolvibilità della tecnica partendo dai principi di base legati all'uso del Jo e del Ken (rispettivamente bastone e spada di legno), per arrivare a movimenti e variazioni sempre più belle ed efficaci.

Lo stile di Iwama (Iwama Ryu) è caratterizzato sicuramente da una fortissima impronta formativa legata alla pratica continua delle tecniche (tachiwaza) ed abbinata allo studio delle armi (bukiwaza), che diventano uno strumento fondamentale per l'apprendimento dei principi dell'Aikido, cioè postura, respirazione, equilibrio e movimento del corpo.

Campionato Nazionale Judo 2017
Campionato Nazionale di Karate 2017
Campionato Nazionale Judo 2016
Campionato Nazionale Karate 2016
Stage Judo 2017

Stage Tecnico/Agonistico Nazionale di Judo

Il we del 18 e 18 marzo a Riccione ha visto una partecipazione record (346) alla edizione 2017 del consueto Stage Nazionale di Judo. Molto partecipate sia le lezioni tecniche che quelle agonistiche. quest'anno per una serie di disguidi non abbiamo ospitato docenti esterni, nonostante questo la risposta è stata importante e i Tecnici che hanno svolto le lezioni hanno soddisfatto le aspettative. E' stata anche l'occasione per conferire al M° Claudio Coppari il 6° DAN.

GTS (Gruppo Tecnici Shotokan)

Sabato 17 giugno 2017 a San Lazzaro (BO) si è tenuto il 3° appuntamento del GTS UISP. E' stata l'occasione per rivedere i programmi di kyhon d'esame DAN, il Kumite "formale" e il M° Caprioli ha proseguito lo studio dei Kata con Bassai Dai e Enpi. I Tecnici hanno avuto modo di confrontarsi su alcuni temi didattici e tecnici. Biavati ha presentato il modulo (sperimentale) per la rilevazione dello status dei candiati all'esame. L'idea è quella di esaminare all'inizio e a metà dell'anno il cadidato, per segnalare le lacune e aiutarlo nel recupero.

Campionato Judo 2017
Campionato Karate 2017