Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Correre Insieme

Il 18 Luglio il governo della nostra regione ha dato il via libera agli eventi organizzati, ovviamente previo rispetto dei protocolli nazionali emanati dal nostro ente, ma anche da linee guida / indicazioni che dovranno uscire in ambito territoriale (ed eventualmente regionale).

 

 

 

Tornare a gareggiare, correre ... saltare ... lanciare tutti insieme, come recita il nostro acronimo #sportpertutti, dal 18 luglio tale scenario torna ad essere possibile ... il lockdown finalmente, nella nostra regione, è terminato.
In primis speriamo che tale situazione permanga anche nelle prossime settimane e mesi, con la speranza di vedere la fine di questo tunnel, ovvero la vittoria della ricerca scientifica con il tanto inseguito vaccino, che tornerà a farci vivere in maniera normale.
In tanto godiamoci questa nuova libertà di poter realizzare le nostre amate gare dal vivo, sui campi gara che da mesi sono privi della nostra gioiosa presenza, come Uisp abbiamo sostenuto lo scorso week-end un duplice incontro.
Il primo si è svolto venerdì 24 luglio con i vari responsabili territoriali Uisp atletica leggera della nostra regione, con la partecipazione di due consiglieri nazionali, tale video-incontro è visionabile nella sezione documenti.
Il secondo si è svolto sabato 25 luglio con il nostro presidente regionale (sig. Mauro Rozzi) ed il coordinatore di tutti i settori d'attività sportive regionali (sig. Paolo Belluzzi), tale incontro ha dato il via alla realizzazione della nuova sezione "protocollo-linee-guida-covid-19", ove si troveranno tutte le info per una ripartenza in sicurezza dell'attività dal vivo tutti assieme.
A questo punto, è giusto darci un grosso in bocca al lupo a tutti noi: soci, atleti, organizzatori, dirigenti, società, tecnici, giudici e volontari per poter tornare a fare quello che per oltre 4 mesi ci è stato giustamente privato (la salute è sempre al primo posto); l'invito è quello di fare tutto come da protocollo nazionale e linee guida/indicazioni, questi saranno poi tradotti in un regolamento che ogni comitato organizzatore dovrà realizzare ... e si chiede a chi parteciperà a tali manifestazioni di seguire tali norme alla lettera (oltre quelle imposte dalle leggi regionali e/o nazionali), per poter dire una volta ancora che noi dell'atletica leggera rispettiamo tale particolare momento della nostra storia moderna.

Grazie a tutti!!!

Mainini Christian
Responsabile Regionale S.d.A. atletica leggera

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

 

 

Jako al fianco dell'atletica Uisp

sponsor-tecnico-atletica-uisp