Comitato Territoriale

Firenze

Regolamento Le Pavoniere Piscina Estiva

  • Il pubblico dovrà attenersi all’orario di apertura e chiusura dell’impianto. Gli orari sono esposti al pubblico all’ingresso dell’impianto. Gli utenti della balneazione non potranno occupare gli spazi riservati ai corsi e dovranno utilizzare solo gli spazi indicati dagli assistenti bagnanti.
  • Dimensioni vasca: 33 mt x 16 mt, profondità da 1,30 mt a 2,20 mt e 16 mt x 16 mt profondità 1,10 mt.
  • Il numero massimo di bagnanti presenti contemporaneamente nell’area destinata alle attività natatorie e di balneazione è pari a 400 unità.
  • È obbligatorio l’uso della cuffia per accedere alla vasca.
  • Lo scontrino fiscale valido come biglietto d’ingresso dovrà essere conservato fino all’uscita ed esibito a richiesta del personale addetto al controllo. Esso determina l’accettazione del presente regolamento, chi ne risulti sprovvisto dovrà regolarizzare la propria posizione e/o abbandonare immediatamente l’impianto.
    Il biglietto d’ingresso non è rimborsabile.
  • È obbligatorio essere in possesso di un documento d’identità che potrà essere richiesto dal personale in servizio. Chi ne fosse sprovvisto potrà essere allontanato.
  • In piscina durante l’orario di apertura al pubblico è presente un servizio di assistenza ai bagnanti.
  • I ragazzi d’età inferiore ai 12 anni non potranno accedere all’impianto se non accompagnati da un maggiorenne che ne assume la totale responsabilità. Il personale ha facoltà di allontanare dall’impianto il minore di 12 anni non accompagnato.
  • Si consiglia agli utenti di fare il bagno solo dopo tre ore dall’ultimo pasto, meglio se leggero.
  • Le persone affette da malattie contagiose o che presentino lesioni cutanee e ferite rilevanti non potranno accedere all’impianto. L’utente potrà entrare in piscina solamente esibendo un certificato medico che attesti che la malattia o le lesioni presenti sono compatibili con la balneazione in luogo pubblico.
  • È vietato entrare in acqua alle persone in stato fisico alterato (ubriachezza, alterazione da stupefacenti ecc.) O anche in evidenti condizioni precarie di salute tali da rappresentare un rischio per l’incolumità del soggetto stesso.
  • Nell’orario riservato alla balneazione non è consentito introdurre in acqua canotti, salvagenti, maschere, pinne e altri strumenti didattici. L’uso delle ciambelle salvagenti è riservato alla vasca piccola con la presenza in acqua di un adulto.
  • In caso di maltempo o pioggia i bagnanti devono uscire dalla vasca e dal piano vasca al più presto su invito degli assistenti bagnanti.
  • Non è possibile consumare cibi o bevande (escluso acqua) sul piano vasca e negli spogliatoi.
  • È vietato eseguire tuffi, tuffi con rincorsa e tuffi indietro, non è consentito correre, giocare a palla e disturbare la clientela in qualsiasi altro modo.
  • È vietato effettuare immersioni in apnea.
  • È vietato correre sul piano vasca.
  • È vietato introdurre proprie attrezzature sul piano vasca quali: ombrelloni, sdraio, lettini, sedie e tavolini.
  • È vietato fumare sul piano vasca.
  • Per motivi igienici non è consentito l’accesso in piscina a nessun tipo di animale.
  • La direzione non è responsabile degli oggetti e dei valori introdotti nell’impianto dagli utenti. È disponibile l’utilizzo di un servizio guardaroba.
  • È obbligatorio fare la doccia prima di fare il bagno. 
  • I servizi igienici sono ubicati negli spogliatoi.
  • È obbligatorio accedere al piano vasca esclusivamente dagli appositi ingressi, dopo aver attraversato la vaschetta lava piedi.
  • È obbligatorio indossare: 

- Un costume da bagno conforme alle norme d’igiene e di decenza pubblica.

- Calzature idonee, antiscivolo e riservate esclusivamente a circolare sul piano vasca e nei locali annessi.

- Non è consentito circolare con scarpe comuni negli spogliatoi e sul piano vasca.

  • È obbligatorio indossare il braccialetto di ingresso.
  • Non è possibile introdurre sul piano vasca oggetti in vetro o frangibili; l’uso di occhiali da vista deve essere autorizzato dall’assistente bagnanti.
  • Il locale di primo soccorso (infermeria) si trova al piano terreno con facilità di accesso sia dall’interno che dall’esterno dell’impianto.
  • L’uso di macchine fotografiche e/o videocamere deve essere preventivamente autorizzato dalla direzione.
  • I beni mobili e immobili, le attrezzature e in generale gli effetti d’uso in dotazione all’impianto devono essere utilizzati con il massimo riguardo. Ogni danno, anche se involontario, dovrà essere risarcito alla direzione.
  • Il personale in servizio è autorizzato ad intervenire per fare osservare il presente regolamento e per allontanare gli eventuali trasgressori.
  • All’ingresso dell’impianto si trova un apparecchio telefonico da cui è possibile richiedere il pronto intervento per il soccorso (118).
  • Il responsabile dell’impianto è Lucia Giannetti, tel 392.1724859.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

STAGIONE 2021

Piscina aperta  dal 28 maggio 2021

DOVE

LE PAVONIERE UISP

Viale della Catena, 2
50144 Firenze (Parco delle Cascine)

INFO PISCINA E CENTRI ESTIVI:
Tel.  +39 334 5210999
facebook: Le Pavoniere

INFO E PRENOTAZIONI RISTORANTE PIZZERIA:
Tel. +39 392 1724859
e-mail: info@lepavoniere.it
facebook: Le Pavoniere

 

CENTRI ESTIVI MULTISPORT

SPONSOR TECNICO

FACEBOOK