Comitato Territoriale

Modena

Brasile 2009-2010 - Itapirapuà

Brasile

Progetto 2009/10 Polisportiva Itapirapuà - Com suas pernas, Itapirapuà.

Il principale problema del municipio di Itapirapuà, una piccola cittadina dello stato del Goiàs in Brasile, è l'immigrazione di varie famiglie dal contesto rurale verso quello urbano per ragioni economiche. Questo porta al concretizzarsi di numerosi problemi di ordine sociale per la popolazione, come ad esempio la condizione di abbandono a se stessi in cui spesso i figli sono lasciati. I bambini e gli adolescenti passano quindi le loro giornate sulla strada, crescendo in una realtà segnata dalla delinquenza, analfabetismo, prostituzione e droga. Con questo progetto Uisp Modena insieme a Modena Terzo Mondo e al centro educativo Cepami, controparte locale, ha cercato di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei minorenni di Itapirapuà, dando loro la possibilità di svolgere attività sportiva alternativa alla vita di strada. Una volta ultimato il centro polivalente, si è proceduto con la messa in sicurezza della struttura sportiva e con la costruzione di un'infermeria in modo da garantire le attività. Punti di forza del progetto si sono rivelati, oltre al percorso formativo rivolto agli operatori locali, la creazione di opportunità lavorative e, in virtù del successo del progetto, la costruzione e il rafforzamento delle relazioni locali tra il Cepami, il governo, l'amministrazione e la Sesi, una grande organizzazione di promozione sociale, culturale e sportiva dello stato federale, che ha creato, grazie alle relazioni internazionali con la UISP, uno specifico progetto. Benché sia stato alto il grado di coinvolgimento degli enti locali, in particolare quello della Prefettura e della Sesi che tuttora sostengono gran parte dei costi della polisportiva e del personale, la chiusura del bilancio 2010 ci impone di saldare ancora alcuni pagamenti arretrati a favore di fornitori e collaboratori. Nonostante questo, crediamo di poter affermare che oggi, grazie alla qualità complessiva raggiunta dalle opere e dalle azioni realizzate che permettono una più piena fruizione della struttura, ci sia la sinergia giusta per iniziare un nuovo cammino verso l'autosostenibilità del centro.

- Dettagli del Progetto.

- Sostenitori.

Visita il sito del nostro progetto più importante in Brasile.

in collaborazione con:

Modena Terzo Mondo Onlus

 

 

Portale Associazioni