Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Progetti e convenzioni

I diversi colori della mobilità sostenibile

Laddove i mezzi pubblici sono insufficienti o inadeguati, per potersi muovere le persone sono costrette all’uso del mezzo privato. A rimetterci è la fascia di popolazione più povera, lasciata in balìa di se stessa. Le nostre province non sono esenti da questa problematica e a farne le spese sono soprattutto le donne immigrate, il cui livello di difficoltà è aggravato dal fatto che molte di loro non sanno usare la bicicletta, mezzo che permetterebbe a costo zero di effettuare quei piccoli spostamenti quotidiani senza i quali non sarebbe possibile recarsi al lavoro, accompagnare i bimbi a scuola, fare la spesa...

Scarica il programma del progetto


Convenzione Pullman

La lettera di presentazione di due convenzioni stipulate in regione, per le zone dell'Emilia e della Romagna, con due aziende di noleggio pullman dotati di carrello porta biciclette.
Scarica la lettera di presentazione (.doc)


Pedalate Rosa 2013

Si rinnova per il quinto anno consecutivo l’annuale appuntamento con le "Pedalate Rosa", una manifestazione targata Uisp che  sin dalla prima esperienza del 2008 si è posta l’obiettivo di creare un momento di aggregazione femminile attraverso l’uso della bicicletta per andare alla scoperta del territorio in un contesto di una mobilità alternativa ed ecosostenibile.
Scarica l'informativa (.pdf) 


Progetto Emissioni Zero 2012

Nasce un'associazione di sport dilettantistica nata per promuovere e sviluppare le attività sportive dilettantistiche, fisiche e culturali, a contatto e nel rispetto della natura e delle persone. In particolare, l'associazione si propone di promuovere tutte quelle attività sportive che sono ad "emissione zero".
Scarica l'informativa  (.pdf)


Bike Village a Montefiorino 2012

Nel Comune di Montefiorino, nell'Appennino modenese, è sorto un centro sportivo composto da un palazzetto dello sport, campo sportivo, foresteria e cucina per ospitare una quarantina di persone. Siamo al confine del Parco del Frignano, tra la valle del torrente Dragone da una parte e del torrente Dolo dall'altra. A sud la cinta dalla catena dell'Appennino Tosco Emiliano rappresenta il naturale confine con la Garfagnana. La struttura sorge all'interno di una ampia area di 31.000 metri quadrati immersa nel verde dei boschi, dominata dall'alto dalla possente sagoma della Rocca di Montefiorino.

La Uisp ha sottoscritto una convenzione con l'amministrazione comunale di Montefiorino, che per 20 anni prevede l'uso di questa struttura per le molteplici attività sportive e di benessere fisico contenute nel ricco programma di progetti curati dalla Uisp. Uno di questi progetti, nato in collaborazione con la Lega Ciclismo di Modena e dell'Emilia-Romagna, prevede nella prima settimana di luglio 2012 un "Bike Village", riservato a ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori della provincia e del comune di Modena e della regione Emilia-Romagna.
Scarica l'informativa in pdf