Settore di Attività Nazionale

Giochi

Olimpiade dei Giochi da Tavoliere 2013: resoconto finale

Nella magnifica cornice del Gattarella Village di Vieste, si è svolta nel fine settimana del 14/16 giugno 2013 una prova generale di quella che sarà la futura Olimpiade dei Giochi da Tavoliere dell’Area Giochi della Uisp: un modo per far conoscere all’esterno le realtà di questi giochi e contemporaneamente rendere possibile ai referenti di diverse discipline di approfondire conoscenze ed esperienza.

Queste le realtà presenti: subbuteo, scacchi, dama, bridge, burraco, poker texas holdem, backgammon, warri, gioco di nala, carrom, giochi di società (forza quattro, battaglia navale, gioco dell’oca); erano inoltre presenti alla manifestazione il tennis tavolo e il biliardino e giochi di abilità come ad esempio la torre (detta genga gigante), il gioco della damigiana, il twister, il gruviera. Giochi e sport di tutte le età, insomma, che hanno avuto il gradimento dei turisti presenti che, prima di cena e dopo cena, si sono cimentati in tornei estemporanei e in prove, sotto gli occhi attenti degli istruttori e degli animatori dell’Area Giochi Uisp.

Particolarmente attesa era la dimostrazione del poker texas holdem: l’attività ha dimostrato che ci si può divertire, in attesa che si sblocchi l’attuale legislazione, e che si può soprattutto divertire anche senza il denaro.

La soddisfazione generale seguita a questa sperimentazione ha portato a definire un nuovo appuntamento che sarà facilmente abbinato a quello delle Finali Nazionali a Coppie del Biliardino Uisp, che si svolgeranno proprio al Gattarella Villagge dal 12 al 15 settembre 2013 e in cui andrà pianificata una partecipazione più allargata dell’intera Area Giochi.
La valutazione positiva di questa iniziativa è stata anche espressa nella riunione degli istruttori e animatori delle varie discipline presenti nel Villaggio nella serata finale, che hanno sottolineato l’importanza di questo evento e hanno giudicato in modo estremamente positivo l’esperienza, che ha rafforzato la conoscenza tra loro, ribadendo all’unanimità la volontà di riprovarci al più presto.
Un arrivederci quindi a tutti, magari già al prossimo settembre, con l’augurio di essere ancora più numerosi!

Nella Galleria Fotografica potete vedere le foto della manifestazione.

 

 

Calendario

Peace Games