Settore di Attività Nazionale

Giochi

Ventennale Lega Sport e Giochi Tradizionali

Nella bellissima cornice del Parco Miralfiore di Pesaro si è svolta la Festa per il ventennale della nascita della Lega Nazionale Sport e Giochi Tradizionali della Uisp.
L’iniziativa è stata inserita all’interno della manifestazione denominata “Festival Antirazzista”.

La tre giorni è iniziata il 2 giugno con una manifestazione esterna svoltasi a Mondolfo e Sasso Corvaro, una gara di bocce (venga l’ost), carrioli, lancio del formaggio, ruzzola e biliardino, che ha raccolto quasi 2000 euro da assegnare in beneficenza.

Si è poi proseguito il venerdì 3 giugno al mattino, con attività ludiche di giochi tradizionali alla presenza di numerose classi delle scuole elementari di Pesaro.
Nel pomeriggio invece, oltre al gioco libero aperto a tutti, si è svolto il convegno “Giochiamoci il mondo. Il gioco come strumento di educazione interculturale” con la presentazione del libro “Giochi Tradizionali” ed è stato organizzato un torneo di Scacchi, in previsione dell’ingresso di questa disciplina nella futura Area del Gioco.
La serata del venerdì si è conclusa con il concerto del gruppo romano degli Assalti Frontali.

Il sabato mattina si è poi ripreso con il gioco libero e la presenza di discipline quali la ruzzola, il tiro con l’arco, gli aquiloni, mentre all’interno del Festival Antirazzista si svolgevano i tornei di calcio e pallavolo, con una nutrita schiera di squadre italiane e straniere. Come attività esterna e parallela alla festa, si sono distinti il Campionato Nazionale di Scherma e le Finali Nazionali del Progetto “Bowling e Scuola” a Fano.

Nel pomeriggio si sono svolti tre convegni: un primo appuntamento appositamente studiato per i dirigenti della Lega Giochi Nazionale, dal titolo “Organizzare e promuovere un evento: strategie di marketing”; un secondo incontro con la presentazione del kit didattico di educazione alla mondialità “Lontani da dove?”, alla presenza di educatori di Peace Games Uisp.
Un ultimo importante incontro ha visto un dibattito molto seguito in merito ai referendum del 12 e 13 giugno 2011, dal titolo “In difesa dei beni comuni: contro il nucleare e contro la privatizzazione dell’acqua”, con un elenco di esperti che hanno spiegato i quesiti ai presenti in modo chiaro e articolato.


Ecco i giochi present alla manifestazionei:

  • Tiro con l’arco
  • Ruzzola
  • Rulletto
  • Giochi tradizionali (tiro alla fune, corsa coi sacchi, lancio ferro di cavallo, barattoli, ruba bandiera, corde, hula hoop)
  • Bocce (venga l’ost)
  • Biliardino
  • Scherma
  • Bowling
  • Carrioli
  • Scacchi
  • Dodgeball

 

 

Calendario

Peace Games