Comitato Territoriale

Grosseto

Il Mambo vola in serie A, agli Sputamine il memorial Ballini: tutti i risultati della settimana

COPPA GROSSETO

Proseguono le gare di Coppa a Grosseto, con altre tre gare che si sono disputate in questa settimana. C'era molta attesa per la gara tra Crystal Palace e Bar Blue Cafè, rivincita della semifinale scudetto di serie A: gli inglesi però hanno imposto ancora una volta la loro legge, vincendo per 10 a 4, con le triplette di Briaschi e Banchi a indirizzare la gara. Bene anche la Pizzeria Ballerini, che guadagna la semifinale spegnendo il sogno dello Sheffied Fc (Mari 3) con il punteggio di 9 a 4. Rotelli, Filippin e Capolupo fanno la felicità della squadra di Nanni. Gara molto equilibrata tra Superal United e Muppet, antipasto della prossima serie A, con i ragazzi di Ribolla che danno filo da torcere ai più titolati avversari, venendo superati solo ai calci di rigore: 7 a 5 il risultato finale.

SPAREGGIO SERIE A/B GROSSETO

BAR NERAZZURRO – FC MAMBO 6 – 7 d.c.r.

BAR NERAZZURRO: Piazzi, Allegro, Baccetti, Ciavattini (1), Cipriani, Cinelli, Ferrara (1), Borghi.

FC MAMBO: Bartoletti, Franceschelli, Pocci, D'Angelo, Malossi, Paterna, Marri. All. Cavero.

GROSSETO Arriva dal dischetto la fine del Purgatorio per l'Fc Mambo che riabbraccia la serie A dopo tre anni. I ragazzi di Cavero colgono l'ultima chance per ritrovare la massima serie, aggiudicandosi il tirato spareggio contro il Bar Nerazzurro, costretto a cedere dopo il pareggio per 2 a 2 nei tempi regolamentari. Una gara molto equilibrata, decisa, come spesso accade, dalla lotteria dei rigori che ha premiato Franceschelli e compagni.

COPPA CALCIO A 7 GROSSETO

Proseguirà anche in Coppa il dualismo che ha contraddistinto per tutta la stagione l'annata del calcio a 7: il Ct Orbetello, infatti, vincendo per 5 a 2 la semifinale contro l'Asso di Cuori, contenderà all'Fc Labriola 1931 la vittoria della manifestazione, una vera e propria rivincita della finale per il campionato. I lagunari impongono il loro gioco contro l'Asso di Cuori, in cui Salerno è l'ultimo ad arrendersi, con Picchianti abile finalizzatore con la quaterna che spacca la partita. E' Di Tonno a completare il tabellino per i ragazzi di Amaddii.

MEMORIAL BALLINI – FINALE

SPUTANIME – BENETTON 9 – 5

SPUTANIME: Ferraro, Solari, Moriani (1), Scotto (2), Coli (2), Ruggieri, Fanciulli (4), Cerulli.

BENETTON: Loffredo, Gabrielli, Giovani (2), Pennisi (3), Alocci, Ferrari, Cedroni.

PORTO SANTO STEFANO Gli Sputanime si impongono nel Memorial Ballini, il torneo che inaugura la stagione estiva delle manifestazioni di calcio a 5 Uisp. Fanciulli e compagni hanno fatto valere la legge del più forte: dopo aver chiuso a punteggio pieno il girone eliminatorio, non hanno fallito nemmeno in finale, battendo 9 a 5 gli antagonisti del Benetton che si consolano con il titolo di capocannoniere di Pennisi. Proprio l'attaccante, insieme a Giovani, ha cercato di contrastare un complesso di qualità e ricco di alternative, con Scotto e Coli a supportare la verve di Nicholas Fanciulli.

MUNDIALITO GROSSETO

La stagione dei tornei estivi a Grosseto inizia a pulsare con la prima settimana di gara del Mundialito, l'evento clou della stagione estiva del capoluogo.

Pro

L'Fc Labriola 1931, dopo la splendida annata nei tornei invernali, inizia con il piede giusto anche la stagione estiva, battendo per 8 a 4 il Barbagianni Casino' Cafe', autore comunque di una buona gara. Le doppiette di Vagaggini e Peruzzi danno animo a Chigiotti e compagni, ma le bocche da fuoco a disposizione di Fallani sono tante e di qulità, come testimoniato dai tris di Masini e Ricci e dagli acuti di Fabio Falciani e Massieri.

Dilettanti

Nel girone A già completata la prima giornata dle torneo riservato ai Dilettanti, con il Vets Futsal che inizia la manifestazione con il botto: 8 a 4 contro il Partizan Degrado, frutto die poker di Longo e Arzillo. Il Barbagianni Casinò Cafè è chiamato a un torneo da protagonista e il 5 a 3 sullo Sheffield Fc fa ben sperare: decisivo l'apporto di Hasnaoui. Termina invece in parità (4-4) la sfida tra Gorarella e Angolo Pratiche: alla tripletta di Sefa risponde la doppietta di Contena.

Nel gruppo B tre squadre invece si aggiudicano le rispettive gare: l'Fc Labriola 1931 continua a marmaldeggiare in tutte le competizioni, come testimoniato dal 13 a 3 sugli All Blacks. I tris di Potenzi e Miserocchi spianano la strada verso la goleada. Clean sheet, invece, per la Smessa, che piega 4 a 0 la Pizzeria Ristorante il Melograno: Fanciulli si carica la squadra sulle spalle e con una tripletta determina la gara. Vince di misura (4-3) il Superal United contro i promettenti debuttanti del Camilla United che destano un'ottima impressione.

Disputate due gare nel girone C, con la tennistica affermazione dei Pecori di Maremma sul Ristorante da Remo (6-2), grazie alle doppiette di Mulinacci, Pucci e Mariottini. Pollice su anche per l'Industry Crew, che piega 5 a 3 il volenteroso Atletico Boassa 04 (Chiaretti 2): l'asse Montagnani-Terracciano fa la differenza per i ragazzi di Montani.

Nel gruppo D sfida tra i due bomber che sono partiti meglio in classifica cannonieri: Pecchia, con una cinquina, guida l'Istia Longobarda all'8 a 6 contro la Banca della Maremma, a cui non basta il poker di Rossi.

TROFEO ENZO BASTOGI ORBETELLO

Terminata la fase a girone del Trofeo Enzo Bastogi, con il torneo che nella prossima settimana vivrà l'intensa fase dell'eliminazione diretta. Luca Negrini e Salvini spingono i Fratelli Cinelli al primo posto (a punteggio pieno) nel girone A con il 15 a 3 sul Ct Orbetello, mentre al secondo posto si classifica l'Alimentari da Ciccio, con Coli e Simone Maggiolini determinanti nel 9 a 7 sull'Atletico Madrid (che chiude terzo dopo il torrenziale successo per 14 a 4 sull'Atletcio per Niente firmato Landi) e sull'11 a 6 sugli Spaccatazzine. I ragazzi di Porto Ercole, però, staccano comunque il pass per i quarti, grazie alla miglior discilona nei confronti dell'Atletico per Niente.

L'alter ego dei Fratelli Cinelli nel girone B è l'As Monaco, squadra che chiude prima a 15 punti. Antongini, Presicci e Cecconi firmano i due successi più importanti del girone, ovvero il 6-3 contro il Vis Roboris e l'8 a 1 contro la Bombonera, le due antagoniste al primo posto. IL Vis Roboris si consola con il secondo posto dopo il torrenziale 13 a 4 sugli Orange firmato da Melchionda, Puccini e Fastelli, mentre la Bombonera chiude terza con Di Chiara a guidare il 9 a 8 sul Gialina Giardinaggio. Il Gialina però conquista la quarta piazza all'ultimo tuffo, nello spareggio 5 a 4 vinto contro la Bottega del Pane: il duo Casamonti-Pierluigi Conti fa la differenza.

Questo il programma dei quarti di finale: Fratelli Cinelli-Gialina Giardinaggio, As Monaco-Spaccatazzine, Alimentari da Ciccio-Bombonera, Vis Roboris-Atletico Madrid.

Vantaggi per i soci UISP

Ditte convenzionate con UISP di Grosseto

Uisp Tv

Facebook
 
 
UISP & TURISMO