Comitato Territoriale

Verona

MATTI PER IL CALCIO: Giovedì 22 settembre al via la X edizione

Matti per il calcio Uisp dal 22 al 24 settembre a Montecatini Terme (Pt). Trecento persone con disabilità mentale, insieme a infermieri, medici e operatori provenienti da 16 Asl di altrettante città italiane saranno i protagonisti della X Rassegna nazionale dei Centri di salute mentale organizzata dall'Uisp. Calcio d'inizio alle ore 15.30 di giovedì 22 settembre nello stadio Daniele Mariotti, in via Maratona 16 di Montecatini Terme dove si susseguiranno partite di 20 minuti ciascuna ininterrottamente sino a sabato 24 settembre quando, in mattinata, si svolgeranno le finali.

"L'obiettivo di Matti per il calcio è quello di abbattere barriere e pregiudizi attraverso un torneo che è il punto di arrivo di progetti e interventi che l’Uisp promuove con continuità a livello territoriale ormai da circa trent’anni - dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp - Un modello che unisce e tiene insieme molti interventi di sport sociale e per tutti, con continuità e concretezza".

Chi sono i protagonisti di Matti per il calcio che scenderanno in campo nelle 16 squadre di questa edizione? Roberto è il portiere della squadra "Fuori di pallone" di Torino, ventiduenne con una insufficienza mentale, tecnicamente molto bravo, fatica però a riconoscere la sua difficoltà. Grazie alla fiducia che ha riposto nei suoi allenatori, dopo un percorso lungo un anno, Roberto ha cominciato a porsi domande anche su se stesso, arrivando alla conclusione che riconoscere una disabilità può aiutarlo a sconfiggerla.

Tra i ragazzi di Bari c’è Donato, 38 anni, da sette è inserito in una Comunità riabilitativa psichiatrica ad alta intensità e dal 2009 partecipa attivamente alle attività proposte, in particolare a quelle sportive, soprattutto il calcio. Questo percorso gli ha permesso di realizzare sensibili miglioramenti sia a livello psichico che affettivo, tanto da essere inserito in strutture a minore intensità, quali i Gruppi appartamento. Inoltre, recentemente ha iniziato a sperimentare un progetto di convivenza con la sua compagna, in accordo con il CSM.

”Il tulipano” di Legnago (Vr) partecipa per la prima volta alla rassegna nazionale Matti per il calcio. In campo ci sarà anche Giuseppe: poco più che ventenne ha grandissime difficoltà di socializzazione ed un eloquio ridotto al minimo, oltre ad essere molto schivo. Soffriva molto dell'effetto stigmatizzante del servizio psichiatrico, mentre il gioco e le sue regole hanno funzionato come mediatore di relazione, permettendo una migliore espressione di sé e facilitando l'acquisizione di autostima.

Nell’Atletico Niguarda di Milano giocano Pasquale, Alessandro, Valerio e Franco della comunità riabilitativa dell’ospedale. Sono giovanissimi, hanno dai 20 ai 23 anni e una diagnosi di schizofrenia: dall’anno scorso giocano a calcio una volta alla settimana, il mercoledì, nel campionato regionale. Tutti e quattro da fine settembre inizieranno un percorso di inserimento lavorativo, ma vogliono mantenere il mercoledì libero per l’attività sportiva.

Stefano Cavalli è il responsabile della squadra “Và Pensiero” di Parma: “Ho iniziato come infermiere nel 1992 nella Ausl di Parma. Un’attività che per me non è mai stata soltanto un impiego, sentivo che avevo la possibilità di sfruttare la mia esperienza precedente nella quale avevo praticato varie attività sportive, soprattutto calcio. Immaginavo che lo sport poteva fare qualcosa, poteva trasmettere la capacità di mettersi in gioco e responsabilizzarsi, perché ciascuno di noi è responsabile della propria salute. Penso che le strutture debbano puntare a rendere autonome le persone con disagio mentale invece che assisterle in un percorso di cronicità della malattia”

GUARDA IL VIDEO delle passate edizioni

Alla manifestazione partecipano le seguenti squadre :
Girone A : ASD PERCORSI (Pescara), UISP TERRITORIALE RAGUSA (Ragusa),
A.R.T.I.C.S. (Pistoia), " IL TULIPANO" UISP (Verona).
Girone B: INSIEME PER SPORT (Genova), ARABA FELICE (Rovigo),
PUGLIA IN RETE (Taranto), REAL…mente (Roma).
Girone C: MATTI NEL PALLONE (Taranto), ATLETICO NIGUARDA (Milano),
VA' PENSIERO (Parma), CENTRO SERAPIDE (Zona Flegrea).
Girone D: "COSMOS" (Piacenza), FUORI DI PALLONE(Torino),
POL. DIS. FOLIGNO ASD SPORTINSIEME (Foligno), ASD FUORI DI TESTA (Fabriano).

Programma Completo 2016

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA 2022/2023

Sul nostro sito nella sezione Associarsi è disponibile la modulistica necessaria per l'adesione delle associazioni e società sportive, per il tesseramento dei soci e l'iscrizione al registro delle ASD/SSD del CONI.

Nell’ottica di riduzione dell’utilizzo della carta per una sostenibilità ambientale, da questa stagione sarà utilizzata solamente l’app UISP per i soci per visualizzare e avere sempre sul proprio smartphone la tessera UISP e gli eventuali cartellini tecnici o card formazione.

E' sempre attiva la Piattaforma di Servizi Uisp dedicata alle ASD/SSD con tutte le info utili per la gestione della tua associazione e con tutti gli aggiornamenti sulle novità normative;
 
La sede di via Villa 25 a VERONA è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì), dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30. Per fissare un appuntamento è possibile chiamare 0458348700 - 3485534269, oppure scrivere all'indirizzo mail verona@uisp.it.
 
La sede di via Argine 18 a LEGNAGO è aperta solo su appuntamento è possibile chiamare 3337975794, oppure scrivere all'indirizzo mail verona@uisp.it.
 

SPORT PER TUTTI

VERONA IN ROSA

KIRA - CIRCOLARI E CONSULENZA ALLE ASSOCIAZIONI

App UISP - La tessera UISP sempre con te
La nuova applicazione dedicata ai soci Uisp consente di visualizzare la propria tessera ed averla disponibile nel proprio smartphone. Scaricabile su tutti i dispositivi, sia iOS che Android, permette di visualizzare anche le eventuali card formazione, i cartellini tecnici e le licenze di attività, sarà integrata con varie “utilità”, quali, ad esempio, “l’iscrizione on-line”, che permetterà al socio di iscriversi a progetti e attività Uisp, e l’aggiornamento in tempo reale su attività e notizie dell’intero mondo Uisp.
 
Grazie a questa nuova applicazione Uisp diventa sempre più sostenibile per l'ambiente, perché useremo meno carta e diminuiremo esponenzialmente l'uso della plastica.
 
Contribuisci anche tu, scarica l'App UISP e sostieni il mondo insieme a noi! 
PARCHI E MOVIMENTO 2022
Sei una un’Associazione Sportiva?
 
Riparte Parchi e Movimento, progetto di sport nei parchi della provincia di Verona.
 
Clicca su link per capire come proporre la tua attività: