Comitato Territoriale

Verona

PARKOUR NELLE SCUOLE

Il Comitato Uisp di Verona, in collaborazione con la Regione Veneto e con l'Ulss Scaligera 9, ha avviato, presso le scuole medie del veronese, una serie di incontri atti a promuovere le attività legate al Parkour, disciplina nata sul finire degli anni 80’ che prevede un percorso libero da seguire basandosi sull’agilità e sulla forza fisica.

In questi anni, sono state coinvolte le classi degli istituti comprensivi di LegnagoBovoloneSanguinettoCasaleone, RoncanovaCerea, Castagnaro, Villa Bartolomea, Oppeano, Cologna Veneta, Villafranca, Garda, Bardolino, Lazise e Verona.  Importante il riscontro in termini di partecipazione. Nel corso di queste attività a scopo puramente conoscitivo, circa 2000 studenti, guidati sapientemente da istruttori Uisp, hanno manifestato tutto il loro entusiasmo e la sete di scoperta nei confronti di una disciplina sconosciuta ai più.

“La fascia adolescenziale”, afferma Picelli Simone Presidente Uisp Verona, “ha un alto tasso di abbandono dagli sport tradizionali, per questo abbiamo proposto Percorsi Indysciplinati, format Uisp per far conoscere gli sport di strada (parkour, skate, snowboard, giocoleria, ecc) e promuovere stili di vita attivi per i ragazzi dai 14 ai 20 anni offrendo così momenti di socializzazione, integrazione e di riappropriazione degli spazi urbani”. Continua Picelli, “tutto questo porterà a sviluppare nei ragazzi caratteristiche comportamentali, emotive e relazionali indispensabili per la valorizzazione di sé, nonché il riconoscimento del proprio ruolo operativo e responsabile con l'acquisizione di riferimenti valoriali che garantiranno il consolidamento degli stili di vita dinamici,” conclude il Presidente Uisp, “una vera e propria campagna di promozione per lo sport di cittadinanza”.

Il Parkour/Freerunning/Art du Deplacement è una disciplina fisica non competitiva il cui obiettivo è di rendere il praticante in grado di muoversi liberamente attraverso e oltre qualsiasi tipo di terreno utilizzando a tale scopo solo le capacità del proprio corpo, principalmente attraverso la corsa, i salti, l’arrampicata e i movimenti in quadrupedia.

Di fatto si concentra sullo sviluppo degli attributi fondamentali necessari per tali movimenti, tra essi forza funzionale e resistenzaequilibrio, propriocezione, agilità, coordinazione, precisione, controllo e creatività.

È uno sport che incoraggia l’auto-miglioramento su tutti i livelli, rivelando i limiti mentali e fisici di ciascuno e simultaneamente offrendo un modo per superarli. È un sistema per allenare la mente e il corpo al fine di essere il più possibile funzionali, efficaci e liberi in ogni ambiente.

Questo sport mira a promuovere sicurezzadeterminazioneauto-disciplinaauto-stima e l’assunzione di responsabilità delle proprie azioni. Incoraggia l’umiltà, il rispetto per se stessi, per gli altri e per l’ambiente che ci circonda, l’espressività, lo spirito di comunità e l’importanza del gioco, della scoperta e della sicurezza.

PROPOSTA DIDATTICA

L’associazione nei suoi interventi si propone di diffondere un approccio coscienzioso e metodico alla disciplina
del Parkour.

Gli interventi vengono strutturate secondo il seguente schema:

• Mobilità articolare e riscaldamento: Esercizi, individuali e di gruppo, a corpo libero atti a preparare il corpo all'attività fisica.

• Preparazione atletica: Movimenti a corpo libero derivati dal Metodo Naturale di Educazione Fisica Hebertista, quali marcia quadrupede, appensioni, esercizi di propriocezione, equilibrio e coordinazione, esercizi mirati al rafforzamento del core addominale e dei muscoli stabilizzatori, etc. il tutto strutturato in forma ludica e dinamica, tenendo conto dell'età dei partecipanti. (20 Minuti)

• Tecnica: Studio dei principali movimenti tecnici (atterraggi, volteggi, salti, rotolamenti, spinte a muro e tecniche di salvataggio) tramite esercizi propedeutici e ripetizioni dei movimenti di base. Applicazione degli stessi movimenti, singolarmente o concatenati fra loro, all'interno di scenari complessi, percorsi e giochi di gruppo.

• Defaticamento e stretching: Esercizi di rilassamento e stretching statico a conclusione dell'attività per favorire il recupero muscolare e riportare la frequenza cardiaca e la temperatura corporea a livelli normali.

La proposta didattica si sviluppa sulla base di 4 interventi per ogni classe e comprende i seguenti elementi:

• Presentazione della disciplina;

• Trasmissione dei valori e principi alla base dalla pratica del Parkour;

• Introduzione agli esercizi di riscaldamento e preparazione atletica specifica di base (marcia quadrupede, tenute isometriche, esercizi di Core-Stability);

• Esercizi di resistenza cardiovascolare;

• Grande percorso introduttivo di esplorazione del movimento in cui il partecipante si ritroverà a risolvere semplici compiti motori e superare ostacoli adattandosi all'ambiente in modo intuitivo ed utilizzando solo il proprio corpo;

• Introduzione alla propriocezione;

• Tecniche di atterraggio e salto (Precision-Jump, Cat-Splat, Running-Precision); Introduzione agli scavalcamenti e tecnica di volteggio di base (Step-Vault); Tecniche di bilanciamento ed esercizi di equilibrio (balancing). Introduzione ai principi di defaticamento e stretching.

La scuole interessate possono contattare:

PARKOUR VERONA - UISP COMITATO TERRITORIALE VERONA
Via Villa 25 - 37124 Verona
Via Argine 18 - 37045 Legnago (Vr)
Telefono: 333 797 5794
Mail: verona@uisp.it
Web: www.parkourverona.it

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA 2022/2023

Sul nostro sito nella sezione Associarsi è disponibile la modulistica necessaria per l'adesione delle associazioni e società sportive, per il tesseramento dei soci e l'iscrizione al registro delle ASD/SSD del CONI.

Nell’ottica di riduzione dell’utilizzo della carta per una sostenibilità ambientale, da questa stagione sarà utilizzata solamente l’app UISP per i soci per visualizzare e avere sempre sul proprio smartphone la tessera UISP e gli eventuali cartellini tecnici o card formazione.

E' sempre attiva la Piattaforma di Servizi Uisp dedicata alle ASD/SSD con tutte le info utili per la gestione della tua associazione e con tutti gli aggiornamenti sulle novità normative;
 
La sede di via Villa 25 a VERONA è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì), dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30. Per fissare un appuntamento è possibile chiamare 0458348700 - 3485534269, oppure scrivere all'indirizzo mail verona@uisp.it.
 
La sede di via Argine 18 a LEGNAGO è aperta solo su appuntamento è possibile chiamare 3337975794, oppure scrivere all'indirizzo mail verona@uisp.it.
 

SPORT PER TUTTI

VERONA IN ROSA

KIRA - CIRCOLARI E CONSULENZA ALLE ASSOCIAZIONI

App UISP - La tessera UISP sempre con te
La nuova applicazione dedicata ai soci Uisp consente di visualizzare la propria tessera ed averla disponibile nel proprio smartphone. Scaricabile su tutti i dispositivi, sia iOS che Android, permette di visualizzare anche le eventuali card formazione, i cartellini tecnici e le licenze di attività, sarà integrata con varie “utilità”, quali, ad esempio, “l’iscrizione on-line”, che permetterà al socio di iscriversi a progetti e attività Uisp, e l’aggiornamento in tempo reale su attività e notizie dell’intero mondo Uisp.
 
Grazie a questa nuova applicazione Uisp diventa sempre più sostenibile per l'ambiente, perché useremo meno carta e diminuiremo esponenzialmente l'uso della plastica.
 
Contribuisci anche tu, scarica l'App UISP e sostieni il mondo insieme a noi!