Settore di Attività Nazionale

Discipline Orientali

GTS

TECNICI DI KARATE SHOTOKAN Grado
Piemonte Caprioli Domenico 7° DAN
  Alioto Antonino 6° DAN
  Di Feo Gualtiero  6° DAN
  Desanti Angelo  6° DAN
  Monetti Angela  6° DAN
  Colli Luca  6° DAN
  Micchi Alberto 5° DAN
  Massari Davide  4° DAN
Lombardia Busacca Paolo 6° DAN
  Sanfilippo Filippo 6° DAN
  Barone Franco 5° DAN
  Rizzo Monica 4° DAN
  Ianiro Salvatore 4° DAN
  Bursich Harry  6° DAN
  Gottardello Samuele 3° DAN
  Colombo Mario 6° DAN
  Lecchi Mattia 2° DAN
Emilia R. Biavati Franco 6° DAN
  Cavazza Franco 7° DAN
  Chiminazzo Marco 6° DAN
  Pasquini Alberto 6° DAN
  Tusini Claudio 5° DAN
  Pescatore Giacomo 5° DAN
  Bettati Afro 4° DAN
Liguria  Morelli Giuseppe 5° DAN
  Zicari Ciro 3° DAN
Toscana Speranzi Renzo 7° DAN
  Lastrucci Claudio 6° DAN
  Campigli Massimo 6° DAN
  Massai Laura 6° DAN
  Gorelli Daniele 4° DAN
  Botti Marco 4° DAN
  Canovai Francesco 3° DAN
  Confalone Mattia 3° DAN
  Innocenti Emiliano  
  Ristori Mario 4° DAN
Lazio Barbagallo Armando  6° DAN
  Governale Enrico       4° DAN
  Faraglia   Valter           5° DAN
  Bartucca Massimo           4° DAN
  Spaziani Antonio            3° DAN
  Giglioni   Sandro        3° DAN
  Belcastro Domenico    4° DAN
  Catalani Augusto              4° DAN
Sardegna Mocci Antonio 5° DAN
  Biolchini Marco 4° DAN
Abruzzo Di Febo Davide 2° DAN
  Centorane Emiliano 1° DAN
  Basile Francesco 2° DAN
  Del Palazzo Umberto 1° DAN
Veneto Cecchinato Davide 3° DAN
TAA Gaidano Daniela 2° DAN 

 

VIDEO DI PRESENTAZIONE DISCIPLINE ORIENTALI UISP

 

VIDEO DISCIPLINE ORIENTALI UISP (versione lunga)

Campionato Nazionale di Judo 2018
Campionato Nazionale di Karate 2018
Campionato Nazionale di Karate 2019
Campionato Nazionale di Judo 2019
Formazione

Percorso per la Qualifica di Insegnante

Riccione 24/27 ottobre 2019

Il Coordinamento Nazionale delle Discipline Orientali UISP (approvato dal Settore Formazione Nazionale UISP) dal prossimo ottobre proporrà un corso nazionale per la formazione Insegnanti, per la parte comune (materie trasversali), come opportunità per i regionali in difficoltà ad organizzarlo nel proprio territorio.
La modalità della parte didattica disciplinare rimane invariata, come definita dal Settore di riferimento.

Programma e modalità

Modulo d'iscrizione