Comitato Territoriale

Ferrara

Caterina Mangolini e Moslim Labouiti vincono il Vivicittà estense 2019

In piazza XXIV Maggio è appena terminata la 36° edizione di Vivicittà, la corsa Uisp “più grande del mondo”, nata nel 1983, con 60 città partecipanti in Italia e all’estero.

GURDA LA GALLERY

Edizione record per la parte competitiva, con quasi 450 podisti, cui si aggiungono oltre 300 partecipanti non competitivi. È stata un’edizione più veloce, grazie al chilometraggio ridotto rispetto agli anni passati: 10 km per la podistica e 5 km per la camminata. Tra i top runner ha dominato l’intera corsa maschile il ventiseienne Moslim Labouiti, di origini magrebine, che veste la maglia della Centese, già vincitore dei campionati nazionali di Cross Uisp. Secondo posto per Gianluca Pasetto della Boscaini Runners e terzo per l’atleta veneto Filippo Barizza seguito da Massimo Tocchio. La gara femminile ha visto una netta vittoria della giovanissima promessa a livello nazionale Caterina Mangolini dell’Atletica Delta, che ha preceduto la vincitrice dell’edizione 2018, Daniela Ferraboschi, con un margine di 1’40’’. Terzo posto per Chiara Damiani che, dopo quattro secondi posti, aggiunge un altro podio al suo palmarès di Vivicittà. Oltre alla competitiva di 10 km si sono svolte anche due minipodistiche di 500 m e 1500 m. Come sempre la corsa si svolgerà anche negli istituti penitenziari di tutta Italia e in alcuni all'estero: saranno 16 le sedi, dalla Francia alla ex Yugoslavia, dall'Africa al Libano. Nella casa circondariale di Ferrara, la manifestazione si terrà martedì 2 aprile.

Vivicittà non dimentica la sua vocazione solidaristica: 1 euro di ogni iscrizione verrà devoluto per un progetto a favore dei bambini siriani che fuggono dalla guerra, “perché la libertà (di correre) non sia un privilegio di pochi”. L’attenzione per l’ambiente, che da molti anni è il tratto distintivo di Vivicittà, la rende una manifestazione sempre più ecosostenibile. Prerogative di Vivicittà a livello nazionale sono: il superamento dell’uso dell’acqua minerale in bottiglia, il recupero e la differenziazione di tutti i rifiuti prodotti, il sostegno all’uso del mezzo pubblico e della bici per raggiungere il luogo della manifestazione.

Vivicittà è patrocinata dal Comune di Ferrara e da Ferrara Terra e Acqua ed è sostenuta da Hera, Erregi Sport, Caffè Krifi e Conad.

 

CLASSIFICHE

Assoluto - Maschile

  1. Laboutti Moslim - Pol. Centese 33:31
  2. Pasetto Gianluca - Boscaini Runners 34:24
  3. Filippo Barizza - Atletica Dolomiti Belluno 34:26
  4. Tocchio Massimo - G.P.D. Salcus 34:53
  5. Valandro Federico - Gruppo Podisti Monselicensi 35:15
  6. Asado Adimasu - Pol. Centese 35:31
  7. Vaskovniuk Olksandr - Atletica Corriferrara A.S.D. 35:33
  8. Battocchio Nicola - Confindustria Atl. Rovigo 35:44
  9. D'agostino Francesco - G.P. Parco Alpi Apuane 36:21
  10. Splendore Alessandro A.S.D. Team Km Sport 36:42

 

Assoluto - Femminile

  1. Mangouni Caterina - A.S.D. Atl. Delta Ferrarese 38:40
  2. Ferraboschi Daniela – Atl. Mds Panariagroup Asd 40:05
  3. Damiani Chiara - Cus Ferrara A.S.D. 40:42
  4. Bellini Giulia – Atl. Corriferrara A. S. D. 42:40
  5. Girelli Amelia - Boscaini Runners 42:56
  6. Tironi Marta 43:34
  7. Avanzi Alessandra - A.S.D. Atl. Ca Delta Fer Rese 44:04
  8. Albertin Rosanna – Atl. Corriferrara A.S.D. 44:22
  9. Baraldi Ilaria - Faro Formignana 44:25

10 Roani Catia - Atl. Corriferra A.S.D.                            44:29

 

Società

  1. Corriferrara170
  2. Quadrilatero 109
  3. Faro 42
  4. Salcus 37
  5. Invicta Copparo 36
  6. Proethics 35
  7. Delta
  8. Ferrariola 27
  9. Argine Berra 25
  10. Centese 13
  11. Bompiani 11

 

1500 Ragazzi

  1. Francesco Bigoni (Atl. Delta)
  2. Ludovico Dondi (Proethics)
  3. Matteo Raimondi (Salcus)

 

  1. Iris Bracci (Atl. Estense)
  2. Virginia Rimondi (Atl. Estense)
  3. Marta Gianninoni (Proethics)

 

1500 Allievi

  1. Riccardo Chiarati (Atl. Estense)
  2. Gianluca Pisciottano (Pol. Centese)
  3. Tommaso pavani ((ASD Bondeno)

 

  1. Anna Galliera
  2. Giada Marini (Faro)
  3. Faid Miba (Argine Berra)

 

500 Esordienti

  1. Kevin Dal Passo (Faro)
  2. Christian Pace (Proethics)
  3. Eugenio Dondi (Proethics)

 

  1. Eleonora Barcaro (Discobolo Rovigo)
  2. Giada Cavallari
  3. Madeleine Minelli (Argine Berra)

 

500 Primi Passi

  1. Manuel Barcaro (Discobolo Rovigo)
  2. Giovanni Marzano (Proethics)
  3. Francesco Brina

 

  1. Aurora Trentini (Discobolo Rovigo)
  2. Ludovica Macis (Running Club Comacchio)
  3. Gaia Bossovari

 

Krifi