Comitato Territoriale

Ferrara

corsa del radicchio nona edizione

Hanno avuto successo i due eventi podistici che si sono svolti nel week end e inseriti nei calendari uisp. Ieri mattina a Bosco Mesola il gruppo atletica delta ha dimostrato ancora una volta le proprie eccelse capacità organizzative con la nona edizione della corsa del radicchio alla quale hanno partecipato quasi 400 podisti e valevole come prova del campionato provinciale uisp. La solita pioggia ( per fortuna questa volta solo prima della partenza) alla quale presenza alle proprie gare gli organizzatori sono ormai abituati e rassegnati non ha influito più di tanto neppure sulle gare dei giovani e giovanissimi giunti abbastanza numerosi alle  minipodistiche. Le gare competitive sono state ad alto livello e nella gara maschile l’allievo a superato il maestro, così è accaduto : il giovane ventunenne  Guineese  che vive a Zola Predosa Mamadi Kaba ha battuto praticamente in volata l’amico allenatore ,l’esperto e forte Mohamed Errami dopo una gara corsa inieme, bel terzo posto di Angelo Marchetta che ha preceduto un “sottotono” Said Agla solo quarto al tragiuardo. La gara femminile è stata molto equilibrata e con distacchi minimi per le tre forti atlete da podio, il gradino più alto lo ha ottenuto Nadya Chubak come nel 2014 impedendo alla beniamina di casa la diciottenne Caterina Mangolini di bissare il successo ottenuto lo scorso anno, terza Beatrice Boccalini che solamente ieri sera aveva vinto a Rovigo la Gara riservata agli amatori. alle premiazioni Il sindaco  di Mesola Gian Michele Padovani e l’assessore allo Sport Lara Fabbri hanno elogiato il gruppo atletica delta per l’organizzazione e l’impegno nel settore giovanile. Sabato sera a Vigarano pieve si è svolta la prima camminata della pera organizzata da comitato pro civitate e da Gruppo podistico Vigaranese. Circa 150 gli iscritti con le platoniche vittorie di Paolo Marangoni davanti a a Rudy Davi e Nicola Pasquali. Tra le donne Maurizia Patracchini su Emanuela Sitta e Rita Loberti. Il gruppo più numeroso e stato GPV davanti a  invicta Copparo. Domenica a Formignana organizzata dal locale gruppo faro la seconda edizione del la “cora di Pui” 10 miglia, camminata e minipodistica.

 

Classifiche corsa del radicchio

Minipodistica

Primi passi

cat  A

1 Nicola Scanavacca  - Proethics

2 Pietro Rizzo  - barizza sport

3 Nicolò Zambolin

Cat B

1 Lia Crepaldi  - podisti Adria

2 Giorgia Ferrarese

3 Madeleine Minelli  - argine Berra

Mini metri 1500

Cat c

1 Francesco Bigoni  - atl. Delta

2Gabriele Lodo  - conf. Ro

3 Simone Mantovani  - atl. Delta

Cat D

1 Marta Cenacchi  - argine Berra

2 Maria Francesca Boscarato  - argine Berra

3 Ilaria Morelli

Cat E

1 Francesco Mattia Macis- Running Comacchio

2 Lorenzo Grassi – Faro

3 Isaac Rizzo – barizza sport

Cat F

1 Elena Bonafè  - atl. Delta

2 Anna Mangolini  - atl. Delta

3 Rossella Puller  - atl delta

 

Competitiva km 6,7

Allievi

1 Simone Massarenti – atl. Delta

2 Leonardo Manzoli- proethics

Assolute femminili

1 Nadiya Chubak  - lughesina  - 24,24

2 Caterina Mangolini  - atl. Delta  -24,44

3 Beatrce Boccalini   - quadrilatero  - 24,53

4 Celeste Ferrini- Gabbi

5 Silvia Montebugnoli  - lippo Calderara 6

6 Camilla Ferrini  - edera Forì

7  Simona Gavioli – salcus

8 Monica Casadio – pontenuovo

 

Assoluti maschili km 10,2

1 Kaba Mamadi   - Castenaso 33,48

2 Mohammed Errami  - castenaso  33,51

3 Angelo Marchetta  - salcus  34,20

4 Said Agla  - quadrilatero

5 Federico Soriani – quadrilatero

6 Marco Piasentini - salcus

7 Fabio Finotello- Salcus

Gruppi

1 Quadrilatero 52

2 Avis Taglio di Po 31

3  Invicta 28

4 Salcus 25

5 Argine berra 24