Comitato Territoriale

Ferrara

Una stagione da annali per il Biliardo Boccette estense

"Se vuoi comprendere il cosmo, devi almeno saper giocare a biliardo", così Isaac Newton sintetizzava la sua fascinazione per il panno verde. Per avere una chiara cognizione di queste parole facciamo un salto nella sala biliardi allestita a Ferrara Fiere e Congressi.

Quella che sta volgendo al termine è una stagione che finirà negli annali del biliardo Uisp ferrarese, con due successi nazionali attesi da lungo tempo. La prima data memorabile è il 15 aprile, giorno in cui undici tra i migliori biliardisti estensi, capitanati da Ilves Baricordi, hanno conquistato il primo posto del podio nazionale a San Cesario (Mo). Esattamente dieci giorni dopo, per la Festa della Liberazione, sui biliardi di Ferrara Fiere e Congressi, Roberto Asnicar si è imposto sul bolognese Claudio Monti, diventando campione nazionale Over 55. A quest'ultimo successo si aggiunge anche l'ottimo terzo posto, nella medesima categoria, di Diego Cova.



Presso la suggestiva sala di Ferrara Fiere e Congressi, che ogni sera dal 23 aprile al 27 maggio ospita gare senza soluzione di continuità, si respira un'atmosfera ricca di emozioni. Come riferiscono Alessio Sarti e Maurizio Marescalchi - due dirigenti del Settore Biliardo Boccette - il mese delle finali è partito a gonfie vele grazie a quattro serate dedicate a una gara libera che ha portato in breve tempo a un vero boom di iscrizioni, con ben novantasei coppie partecipanti. Per garantire a tutti il massimo divertimento e la più ampia partecipazione è stata sperimentata una nuova formula che prevedeva che almeno una squadra di B e una di A2 (le categorie minori) arrivassero in semifinale. Ulteriore lustro al programma delle finali ferraresi è stato portato dal Campionato nazionale Over 55 Singolo. Inoltre, il 5 maggio, si è svolta la Finale del Trofeo Elite, una delle manifestazioni più importanti a livello italiano che raggruppa i giocatori selezionati nelle qualificazioni per i nazionali. I biliardi di Ferrara Fiere e Congressi termineranno la loro stagione con il Campionato Nazionale di Serie C a squadre, domenica 27 maggio.

Tra le principali novità introdotte quest'anno, sottolinea Sarti, vi è l'aggiornamento delle gare in tempo reale, grazie ad un sistema di messaggistica che connette i risultati arbitrali con il sito Web del Settore Biliardo, unitamente alle iscrizioni con pagamenti online. Inoltre vi è stata una variazione nella composizione delle squadre: anziché quattro coppie e due singoli, è stata proposta la formula tre coppie e tre singoli, favorendo le piccole realtà che faticano a trovare molti giocatori. A ciò si aggiunge l'inserimento di un ulteriore girone in serie B per favorire una distribuzione zonale più confacente agli spostamenti nel periodo invernale. Grande soddisfazione è stata espressa da molto giocatori per la partecipazione alle finali, che quest'anno hanno accolto ben dodici squadre sia della categoria master che della serie B. Anche questo risultato dovrebbe servire ad incentivare quei giocatori e quelle piccole realtà che, indipendentemente dai risultati, rappresentano la vera linfa e il vero entusiasmo che animano il movimento. A conferma degli sforzi messi in campo dal Settore Biliardo ci sono delle cifre molto chiare: il saldo delle società e dei giocatori è attivo. Numeri che fanno ben sperare per la diffusione di una disciplina che prevede per i Bar elevati costi di gestione, dal valore dei biliardi alle spese per la loro manutenzione annuale (riscaldamento del tavolo, cambio delle bocce e del panno). Non ci resta che assistere allo spettacolo serale che si svolge in contemporanea sui nove biliardi di Ferrara Fiere e Congressi, per muovere i primi passi verso la "comprensione del cosmo".



Il gruppo dirigente della Struttura di Attività biliardo Uisp Ferrara è formato da: Donato Barbon (Coordinatore e Responsabile Campionati), Alessio Sarti (Responsabile Organizzazione, Amministrazione e Sorteggi), Maurizio Marescalchi (Responsabile Arbitri), Sebastiano Fiorini (Responsabile Gare), Fabio Fantoni (Responsabile Iscrizioni), Maurizio Franceschini (Responsabile Over60), Robertino Mantovani (Responsabile Punteggi e Referti).