Comitato Territoriale

Firenze

“Pillole di movimento” per promuovere la salute attraverso lo sport

Presentato il progetto Uisp nella Città Metropolitana di Firenze che coinvolge cittadini, farmacie e società sportive.


Si è tenuta oggi a Firenze, presso la sede della Città Metropolitana di Firenze a Palazzo Medici Riccardi (sala Pistelli), la conferenza stampa di “Pillole di Movimento”.

La campagna nazionale Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti per il contrasto alla sedentarietà e la promozione della cultura del movimento sbarca a Firenze.

Il progetto dell’Unione Italiana Sport Per tutti conta nell’area fiorentina sul supporto della Città Metropolitana e delle 53 farmacie dei circuiti Federfarma, Cispel e Lloyds.

Le confezioni di “Pillole di movimento” contengono coupon gratuiti che permettono di scegliere tra una rosa di decine di attività sportive e motorie. Ovvero, il bugiardino contenuto nella scatola, molto simile a quella di un farmaco da banco, consente di poter usufruire di un mese gratuito di attività fisica e verrà consegnato dal farmacista, così come un qualsiasi medicinale.

Sono 15mila le confezioni che saranno distribuite nei comuni dove è possibile svolgere le attività sportive e motorie. La durata di “Pillole di Movimento” è dal 1 aprile al 31 maggio 2022.

Sono coinvolti nel progetto dodici comuni dell’area fiorentina: Firenze, Tavarnelle Val di Pesa, Bagno a Ripoli, Figline Valdarno, Calenzano, Borgo San Lorenzo, Fiesole, Scandicci, Reggello, Lastra a Signa, Signa, San Casciano in Val di Pesa.

Sono 22 le associazioni e le società sportive: Asd Firenze Pallanuoto, Asd Pa-Kua Firenze, Asd Shinsei Firenze, Asd Unione Polisportiva Tavarnelle, Attivamente Aps, Circolo Nuoto Asd, Golden Sporting Club, Intelligenza del corpo, L’isola della vela, Pablo Tango, Polisportiva Fratellanza Popolare Valle del Mugnone, Italia Power Yoga, Sancaballet Asd, Uisp palestra Scandicci, Uisp Centro GAV, Uisp Reggello, Uisp Piscina Costolina, Uisp Firenze, Iride ssd a rl, Uisp Palestra Gymasa, Uisp Palestra Pop e Uisp delegazione San Casciano.

Non partecipa a Pillole di Movimento il Cral dipendenti Regione Toscana erroneamente in elenco.

Il progetto Pillole di movimento arriva dopo la pandemia e rappresenta un valido contributo per far riprendere l’attività fisica e motoria alle persone che l’hanno interrotta durante il lockdown – commenta Marco Ceccantini, presidente del comitato Uisp di Firenze -. Dai dati in nostro possesso ad oggi non c’è stata ancora la ripresa totale dell’attività ma le presenze in palestre, piscine e impianti sportivi si aggirano sul 60-65%. Di conseguenza Pillole di Movimento ben si inserisce in questo contesto storico dove la popolazione ha bisogno di una spinta per recuperare il benessere psicofisico che anni di pandemia hanno minato. Un grazie va alle società e alle associazioni sportive affiliate che hanno recepito questa esigenza e hanno partecipato volentieri a questa iniziativa di Uisp nazionale che è stata ripresa anche dal comitato Uisp di Firenze”.

 “Siamo stati impegnati durante l’emergenza sanitaria a tenere viva in ogni modo l’attività sportiva, come veicolo di benessere e scuola di educazione alla sanità e alle relazioni umane – sottolinea Nicola Armentano, consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato allo sport – Queste pillole rappresentano un’ottima medicina mentre vediamo l’uscita in fondo al tunnel della pandemia; sono un incoraggiamento contro la sedentarietà e portano un duplice sollievo a chi le prende e a chi le offre, per una piena ripresa degli impianti”.

 “Il sistema toscano delle farmacie comunali ha aderito volentieri al progetto promosso da UISP e dalla Città Metropolitana di Firenze. L'idea di creare un farmaco da banco ‘Pillole di movimento’ è un modo originale di fare sanità d'iniziativa – ribadisce Alessio Poli, presidente del Coordinamento Farmacie Pubbliche Confservizi Cispel Toscana - La farmacia, capillarmente diffusa sul territorio e altamente professionalizzata, è senz'altro il luogo ideale per promuovere la pratica dell'attività fisica non soltanto come elemento di prevenzione legata ai corretti stili di vita, ma anche come fattore di benessere psicofisico della persona, e con l’adesione a questa iniziativa le farmacie dell’area metropolitana fiorentina – 41 in totale quelle aderenti grazie all’impegno di Farmacie Comunali Firenze, Farma.net Scandicci, Farmapiana e Farmavaldarno – confermano ancora una volta quanto siano importanti nel loro ruolo di presidio sociosanitario sul territorio”.

 “Federfarma ha accolto con favore questa iniziativa di salute, benessere e prevenzione – puntualizza Isidoro Tortorici, direttore di Federfarma - Siamo un partner privilegiato del progetto e non potevano non sposarlo. E’ un’iniziativa che esprime un concetto importantissimo e che arriva nel momento più opportuno. Anche l’articolo 33 della Costituzione ha riconosciuto l’altissima valenza dello sport per il benessere psico-fisico dell’individuo. Spero che questa iniziativa possa aprire una nuova fase, un nuovo mondo per chi si avvicina allo sport”.

 “E’ un calcio d’inizio, il primo passo di una proficua collaborazione, di un lungo percorso – conclude Maria Vannuzzi direttrice retail delle Farmacie comunali di Firenze - Abbiamo aderito con slancio all’iniziativa ed è significativa la collaborazione e la capacità di portare avanti questo progetto tutti insieme”.

Nel corso della conferenza stampa è stato presentato lo spot di lancio del progetto, con la partecipazione di Lodo Guenzi. 

Il progetto “Pillole di Movimento” a livello nazionale

La campagna nazionale Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti per il contrasto alla sedentarietà e la promozione della cultura del movimento coinvolge 235 comuni e 31 comitati Uisp in tutta Italia.

Il progetto è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport nell'ambito del Bando EPS 2020 e attraverso le farmacie dove vengono distribuite 480.000 confezioni di “Pillole di movimento”.

Il progetto è nato a Bologna nel 2010, grazie ad una rete molto capillare creatasi tra Uisp, le aziende Asl e le farmacie coinvolte. Un'idea vincente e assolutamente innovativa, che si è affermata nel territorio e che ora diventa progetto di rilevanza nazionale. 

I numeri di “Pillole di Movimento” a livello nazionale
- 480.000 confezioni di “Pillole di movimento” distribuite in tutta Italia
- 370 tra associazioni e società sportive dilettantistiche coinvolte
- 235 Comuni italiani
- 31 Comitati Uisp

I numeri di “Pillole di Movimento” nell’area fiorentina
- 15.000 confezioni di “Pillole di movimento” distribuite nelle farmacie aderenti
- 53 farmacie
- 22 tra associazioni e società sportive dilettantistiche coinvolte
- 12 comuni dell’area fiorentina

Gli elenchi con i contatti delle farmacie e delle società sportive aderenti sono consultabili su www.uisp.it/firenze/pilloledimovimento

 

(Foto news credit Antonello Serino Met - Ufficio Stampa)

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
AVVISI
Cercasi collaboratori per progetti di attività motoria nelle scuole dell'infanzia e primarie a Firenze e nei comuni limitrofi e per progetti sociali e corsi per adulti e anziani. Requisiti necessari: laurea in scienze motorie, ISEF o equipollenti. Per candidarsi inviare il cv a nuovistilidivita@uispfirenze.it.
Per ulteriori informazioni tel. 0556583509.
Cercasi collaboratori per A.F.A. (Attività Fisica Adattata) in acqua con Laurea in Scienza Motorie e Brevetto di Assistente Bagnante. Per candidarsi inviare il cv a anziani@uispfirenze.it.
Cercasi insegnante di fitness musicale (Aerobica, G.A.G, ecc). Per candidarsi inviare e-mail a scandicci@uispfirenze.it.
PIATTAFORMA SERVIZI ASSOCIAZIONI SPORTIVE

 

NEWSLETTER UISPORT

SCRIVICI PER INFORMAZIONI E SUGGERIMENTI

VANTAGGI PER I SOCI UISP

ASSICURAZIONE E DENUNCE SINISTRI

Assicurazione e Denunce sinistri

CERTIFICAZIONE MEDICA E SEDI CONVENZIONATE

Convenzioni visite medico sportive

FORMAZIONE E BANDI

formazione_bandi5

BIBLIOTECA DELLO SPORTPERTUTTI

biblioteca dello sportpertutti

UISPRESS AGENZIA DI INFORMAZIONE NAZIONALE

uispress agenzia di informazione nazionale

PAGINE UISP