Comitato Territoriale

Parma

Compagni di Cordata - sempre più COMPAGNI!

7 e 8 Marzo sì è svolta l'uscita finale di Compagni di Cordata a Prato Spilla, Parma

Compagni di Cordata!
#‎
Compagnidicordata‬
‪#‎sportpertutti‬ - il progetto rivolto ad un gruppo di giovani tra i 16 e 30 anni, abili e diversamente abili. L'idea è quella di favorire l'inclusione sociale dei disabili e l'integrazione con i normodotati promuovendo un percorso incentrato su pratiche sportive da svolgere in montagna finalizzato all'empowerment dei partecipanti, alla capacità di sviluppare attitudini di intervento in team building, di lavorare in una logica di co-organizzazione ed acquisizione di competenze e ruoli.

In tal senso le attività in ambiente naturale per la caratteristica di svolgersi su un terreno d’azione vario, imprevedibile e spesse volte insidioso, in un contesto spesse volte psicologicamente difficile, rappresentano un terreno valido dove la diversità tra abile e disabile in taluni casi si azzera e non rappresenta in ogni caso una condizione favorevole per il primo ma in funzione del contesto, la diversa abilità di un disabile può essere determinante nella dinamica del gruppo.

Compagni di Cordata!

 

Giulia Piccioni - Coordinatrice del Progetto per Uisp Parma ci illustra il weekend...

"La due giorni in montagna è andata molto bene. Il tempo finalmente ci ha premiati con due giorni di sole splendente! Sabato siamo arrivati a Prato Spilla intorno alle 10.30, abbiamo preso il materiale a noleggio e il gruppo si è diviso per fare le due attività in programma: sci con Mirko Panizzi istruttore di Sci Paralimpico e snowboard con Donato Amadei responsabile sport e diritti sociali Uisp Parma.

Per i ragazzi era solo la seconda volta sulla neve e nonostante ciò quasi tutti si sono iscritti spontaneamente al torneo di discesa in notturna, che i gestori del posto avevano organizzato per la serata; si trattava di un piccolo torneo al quale tutti potevano iscriversi, ma con mio grande stupore, i ragazzi si sono "buttati" con uno spirito e un entusiasmo degno di nota, in questa "prova di coraggio". Chi non ha partecipato al torneo, è stato con me a fare il tifo ai compagni.

La giornata di sabato è stata quindi piuttosto intensa: nel pomeriggio, dopo il consueto pranzo, al quale si sono uniti amici e volontari, abbiamo fatto una piccola riunione, alla quale ha partecipato anche Simone Digennaro, sociologo sportivo, che ha colto l'occasione per raccogliere un po' di informazioni.

Compagni di Cordata!

Poi i ragazzi hanno continuato l'attività. La sera abbiamo cenato in albergo, giocato a biliardino, partecipato al torneo, "confondendoci" così con la gente del posto! Per un paio di ragazzi anche l'esperienza di restare a dormire fuori insieme ad altri coetanei è stato un passaggio molto importante, che li ha aiutati a sentirsi davvero parte di un gruppo.

La domenica abbiamo ripreso i laboratori, aggiungendo anche una ciaspolata per chi non aveva ancora avuto la possibilità di provare anche questa esperienza, approfittando del tempo favorevole. Verso le 17.00 siamo scesi verso la città, stanchi ma soddisfatti!"

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
Calcio

Accesso rapido alla Struttura Calcio

Ciclismo

Accesso rapido alla Struttura Ciclismo

Atletica

minisito atletica

Corsi in ambiente

Corsi in ambiente

Enjoy Trail - corsi di trail running in ambiente

Enjoy Trail

Corsi e attività 2022-23

corsi 2020-21

Corsi in piscina

corsi in piscina

Corsi in palestra

corsi in palestra

Beach Volley

beach volley parma