Comitato Regionale

Emilia-Romagna

I Mondiali Antirazzisti 2013

Giunge al termine l'edizione numero 17 dei Mondiali Antirazzisti. Dal 3 al 7 luglio la festa dello sport per l'inclusione si è svolta al parco di Bosco Albergati, a Castelfranco Emilia (MO). Sono stati 3.000 i partecipanti ai tornei sportivi di calcio a 7 (con 160 squadre), pallavolo, basket, rugby, touch rugby, cricket e tchoukball (la novità di quest'anno). Circa 20.000 gli ospiti nei 5 giorni della manifestazione che hanno preso parte ai concerti, mangiato nei ristoranti, seguito i dibattito, giocato con le leghe Uisp. Di seguito il racconto della manifestazione giorno dopo giorno, dalla preparazione della festa alla sua conclusione.

Per l'integrazione, si parte dallo sport

Presentata all'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna una risoluzione sul tema sport e inclusione. Un'esperienza nata a seguito dei Mondiali Antirazzisti della Uisp

31 luglio 2013

Mondiali Antirazzisti 2013: vince ancora l'eco-sostenibilità

Differenziazione al 76,55% e 10.000 bottiglie in plastica risparmiate: questi i numeri dell'ecofesta Uisp che ha coinvolto 20.000 ragazzi dal 3 al 7 luglio. Grazie all'acqua di rete, ridotta anche l'emissione di CO2 per produzione e trasporto

26 luglio 2013

Seriamente in festa

Si sono conclusi i Mondiali Antirazzisti 2013. Ecco perché torneranno anche il prossimo anno

12 luglio 2013

Mondiali Antirazzisti 2013, l'edizione numero 17

Dal 3 al 7 luglio il parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia (MO), come da tradizione, ha ospitato la manifestazione Uisp contro tutte le discriminazioni. In totale 160 squadre di calcio a 7 da tutto il mondo si sono incontrate in oltre 431 partite autoarbitrate e poco competitive. Spazio anche a pallavolo, basket, cricket, rugby e tchoukball, una nuova disciplina riconosciuta come "sport per la pace e la fratellanza". E poi musica con le band del Mei - Meeting degli indipendenti, con i 99 Posse e la Paolino Paperino band. L'evento principale è stata la visita della ministra all'integrazione Cécile Kyenge Kashetu, storica amica dei Mondiali Antirazzisti

7 luglio 2013

Chiudono i battenti sull'edizione 17 dei Mondiali Antirazzisti

Ieri dibattito con Cécile Kyenge Kashetu, finali e premiazioni. La ministra ai partecipanti: "Siete un esempio d'integrazione attraverso lo sport". La coppa più importante, per i progetti contro il razzismo, agli Rfc di Caserta

7 luglio 2013

Kyenge Kashetu su cittadinanza, diritti e sport ai Mondiali Antirazzisti

Alle 18 la ministra all'integrazione parteciperà al dibattito su diritti e nuovi cittadini. In serata l'assegnazione di tutte le coppe

6 luglio 2013

Coppa della solidarietà Uisp: terza tappa dai Mondiali Antirazzisti

I Mondiali Antirazzisti sono la manifestazione nazionale Uisp che da 17 anni lotta con gli strumenti dello sport, della musica e della cultura contro tutte le discriminazioni. L'evento, svoltosi dal 3 al 7 luglio nel parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, ha ospitato quest'anno la "Coppa della solidarietà". Questo trofeo Uisp ha simbolicamente voluto riunire tra loro i territori della regione Emilia-Romagna che dal 28 giugno all'otto luglio hanno ospitato diverse manifestazioni nazionali della Uisp, tutte incentrate sulla solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma del 2012. Nei tre giorni principali dei Mondiali abbiamo seguito quanto accadeva con dirette streaming e ospiti in studio. Gli interventi del 6 luglio: Giordano Sangiorgi, Mei - Meeting degli indipendenti Cécile Kyenge Kashetu, ministra all'integrazione della Repubblica italiana Conduzione e interviste di Vittorio Martone Riprese di Francesca Spanò Coordinamento giornalistico di Fabrizio Pompei Assistenza tecnica di Marco Careri

6 luglio 2013

Che genere di sport?

Il 5 luglio, ai Mondiali Antirazzisti di Bosco Albergati (Mo), si è svolto un dibattito sul ruolo dello sport nella lotta all'omofobia e alla violenza sulle donne

6 luglio 2013

Giorni di sport e di attesa ai Mondiali Antirazzisti

Stasera i 99 Posse, domani la ministra Kyenge Kashetu. Nella mattinata di domani l'ultima partita dei gironi eliminatori mentre oggi riflessioni su sport, omofobia e femminicidio

5 luglio 2013

Coppa della solidarietà Uisp: seconda tappa dai Mondiali Antirazzisti

I Mondiali Antirazzisti sono la manifestazione nazionale Uisp che da 17 anni lotta con gli strumenti dello sport, della musica e della cultura contro tutte le discriminazioni. L'evento, svoltosi dal 3 al 7 luglio nel parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, ha ospitato quest'anno la "Coppa della solidarietà". Questo trofeo Uisp ha simbolicamente voluto riunire tra loro i territori della regione Emilia-Romagna che dal 28 giugno all'otto luglio hanno ospitato diverse manifestazioni nazionali della Uisp, tutte incentrate sulla solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma del 2012. Nei tre giorni principali dei Mondiali abbiamo seguito quanto accadeva con dirette streaming e ospiti in studio. Gli interventi del 5 luglio: Giovanni Melli, portavoce del Forum del Terzo Settore Emilia-Romagna Rita Scalambra, presidente nazionale lega le ginnstiche Uisp Mauro Rozzi, presidente Uisp Emilia-Romagna Antonello Sannino, responsabile nazionale settore sport dell'Arcigay Stefania Guglielmi, Unione donne in Italia Conduzione e interviste di Vittorio Martone Riprese di Francesca Spanò Coordinamento giornalistico di Fabrizio Pompei Assistenza tecnica di Marco Careri

5 luglio 2013

Uisp-a-mente

FuoriArea.Net

La Uisp in tasca

Progetto Cuore