Nazionale

Iniziative Uisp in tutta Italia per i diritti dei rifugiati

L'Uisp per la rapida approvazione della legge sullo ius soli. Il 20 giugno è la Giornata mondiale del rifugiato: le iniziative sul territorio

 

Dopo quasi due anni dal via libera della Camera, e a cinque anni dalla consegna delle firme raccolte da "L'Italia sono anch'io" (campagna della quale fa parte anche l'Uisp) per il riconoscimento dei diritti di cittadinanza ai migranti, finalmente la legge è arrivata giovedì 15 giugno in aula al Senato. L'Uisp ritiene che la legge vada approvata al più presto e coglie l'occasione per esprimere solidarietà alla ministra Valeria Fedeli, rimasta contusa durante la bagarre in aula al Senato. "L'Uisp è da sempre in prima linea per il riconoscimento dello ius soli e le nostre attività sportive sono un concreto esempio di come l'integrazione e la coesione sociale passino anche attraverso lo sport – dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp – l'approvazione di questa legge è un primo e concreto consolidamento dei diritti e dei valori di dignità e pari opportunità per chi nasce nel nostro Paese. I mattoni fondanti per costruire nuove relazioni di pace e di rispetto reciproco sono generati dalla conoscenza dell'altro e dal superamento del pregiudizio".

Accoglienza e integrazione attraverso lo sport: l'Uisp sta organizzando varie iniziative in molte città italiane in occasione del 20 giugno, Giornata internazionale del rifugiato che ricorda l'approvazione nel 1951 della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati (Convention Relating to the Status of Refugees) da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Le iniziative Uisp culmineranno con i Mondiali Antirazzisti che si terranno dal 5 al 9 luglio a Castelfranco Emilia (Modena).

L’UNHCR assieme all’Associazione Italiana Calciatori e Liberi Nantes, squadra di calcio formata da rifugiati di diverse nazionalità, affiliata all’Uisp Roma, organizza domenica 18 giugno una partita amichevole tra una squadra di stelle del calcio e dello spettacolo e la Liberi Nantes. L’appuntamento è allo Stadio Tre Fontane di Roma alle 17, l’ingresso è libero. Liniziativa rientra nella campagna promossa da UNHCR #WithRefugees.

Sempre domenica 18 giugno si terrà a Firenze, presso gli Impianti sportivi dell'Albereta 2000, l'edizione 2017 di “Firenze aspetta i Mondiali Antirazzisti”. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l'Associazione Anelli Mancanti e Oxfam Firenze. L'evento quest'anno rientra nelle azioni del progetto Uisp SportAntenne. In programma attività sportive per tutti, dalle 17 alle 23: dalla pallavolo al calcetto, dal basket al ping pong. Per info clicca qui

Anche l’Uisp Trentino si mobilità in occasione della Giornata e parteciperà agli eventi promossi da una vasta rete di soggetti impegnati nell’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, con il sostegno dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati). Il nome della campagna è #nellenostremani. Martedì 20 giugno piazza d’Arogno, a Trento, molte iniziative si susseguiranno: dalle 17 sono previsti dialoghi e incontri a cura dei volontari della rete trentina di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, tra cui anche l’Uisp territoriale con il progetto Sportantenne.

 

UISPRESS

FOTO E VIDEO
foto_1 video_1
SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE