Nazionale

Sport e diritti: l’Uisp prosegue il percorso di sensibilizzazione

Martedì 7 maggio appuntamento a Napoli. Successo per l’incontro di Siena con molti interventi di esperti. Parla Manuela Claysset

Il lavoro di formazione e sensibilizzazione condotto dall’Uisp sui temi dei diritti e delle pari opportunità prosegue con incontri sul territorio, che approfondiscono diversi aspetti e necessità. In questo periodo le politiche di genere e diritti dell’Uisp stanno organizzando eventi in diverse località per raggiungere più persone possibile e condividere le buone pratiche realizzate sul territorio. La prossima tappa di questo percorso si terrà martedì 7 maggio a Napoli, al fianco del Centro Sinapsi dell’Università Federico II, del Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere dell'Università degli Studi di Napoli Parthenope, Arcigay Napoli e la Fondazione Genere Identità e Cultura. “Napoli è un nostro grande punto di riferimento – dice Manuela Claysset, responsabile politiche di genere e diritti Uisp - continua la collaborazione con lo staff di Sinapsi con cui stiamo portando avanti un lavoro molto interessante, che potremmo allargare anche ad altre politiche. L’incontro del 7 maggio si concentrerà sul linguaggio di genere nello sport e analizzeremo i risultati del questionario interno promosso dall’Uisp. Il nostro obiettivo è arrivare ad un decalogo sulle tematiche LGBTI nello sport, raccogliendo strumenti e azioni da condividere con il mondo sportivo. Nei vari incontri stiamo riscontrando una grande attenzione, infatti si moltiplicano gli appuntamenti sul territorio organizzati dai comitati Uisp. Un altro passaggio importante sarà il collegamento con le nostre attività, affinchè il lavoro di sensibilizzazione continui attraverso le iniziative e le manifestazioni organizzate sul territorio”.
Per scaricare il programma del convegno di napoli clicca qui

 

L’ultima tappa di questo percorso, in ordine cronologico è stata quella di Siena che, sabato 13 aprile, ha portato nella cittadina toscana esperti e dirigenti Uisp per l’incontro dal titolo “Alleniamoci alle differenze”, organizzato insieme ad Arcigay e realizzato grazie all'Uisp Toscana e all'Uisp di Siena. “È stato un appuntamento di alto livello – prosegue Claysset - molto interessante, che ha permesso un confronto tra esperienze formative dell’Uisp e di Arcigay. Credo che sia stato fatto un passo in avanti su questi temi, valorizzando un lavoro di crescita e sensibilizzazione che dobbiamo continuare a portare avanti, coinvolgendo sempre più referenti a livello regionale e territoriale che lavorino su questi temi”.

GUARDA IL VIDEO del convegno di Siena

All’incontro di Siena è intervenuto anche il presidente nazionale dell’Uisp, Vincenzo Manco, che ha ribadito l’impegno dell’associazione su questi temi: “Oggi stiamo vivendo un attacco ai diritti – ha detto Manco - questo seminario va inquadrato in quello che per l’Uisp è un modello di società sempre più civile, con una cultura che allena alle differenze e le fa diventare una ricchezza, determinando maggiore inclusione sociale”.

GUARDA IL VIDEO con l’intervista a Manco

“Noi dalla nostra collocazione sportiva ci siamo mossi in modo molto forte per la difesa dei diritti – ha detto Lorenzo Bani, presidente Uisp Toscana – stiamo lavorando nelle scuole per trasmettere ai bambini la cultura del rispetto delle differenze e dell'accoglienza”.

GUARDA IL VIDEO con l’intervista a Bani

Per ascoltare l’audio integrale del convegno clicca qui

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP