Comitato Territoriale

Imola Faenza

Sport gioco movimento

SPORT GIOCO MOVIMENTO

Il progetto Sport Gioco Movimento, si pone come fattore di mantenimento, di continuità, di equilibrio dopo i percorsi di informazione e sensibilizzazione già realizzata sul tema degli stili di vita attivi, per consolidare comportamenti e abitudini sia alimentari che legate al movimento; per alimentare consapevolezza nelle famiglie della centralità delle scelte personali nel mantenimento della salute individuale e collettiva.
L’obiettivo di un benessere collettivo e condiviso non può che essere il fulcro di una educazione alla salute che vuole portare avanti un percorso in grado di:

  • rafforzare l’orientamento alla scelta del cibo e di uno stile di vita attivo, nella piena consapevolezza che sono strettamente connessi alla qualità;
  • alimentare cultura ambientale, che può essere stimolata sin dall’infanzia e attraverso i bambini può essere veicolata fino a modificare i comportamenti degli adulti. In questo ambito, Uisp con la collaborazione di un esperto teatrale, renderà i bambini attori del proprio apprendimento e del cambiamento delle cattive abitudini dei genitori.

AZIONE ANALITICA

Le classi nella loro interezza parteciperanno ad un programma che prevede incontri in palestra e all’aperto  che coinvolgano tutti i bambini in giochi di movimento ed attività sportiva. Le attività saranno impostate in modo che ognuno possa partecipare indipendentemente dalle proprie capacità .
Il progetto è un percorso di sensibilizzazione ed educazione dei bambini a sostituire momenti sedentari della loro vita quotidiana (tempo passato davanti al computer, alla televisione, tragitto casa /scuola in macchina), con scelte legate ad uno stile di vita attivo: giochi in cortile passeggiate con gli amici o i genitori, uso della bicicletta per gli spostamenti.
Parallelamente i bambini verranno sensibilizzati sull’osservazione di ciò che quotidianamente  mangiano: la scelta e la qualità del cibo, la sua stagionalità sapori e colori.
Attraverso l’uso del diario potranno registrare e raccontare modifiche del loro comportamento e di quello dei propri genitori.

Il percorso educativo si muoverà, a seconda delle classi coinvolte, attivando le azioni previste dalla metodologia di base ideata da Uisp:

  • il primo passo verso il benessere e la salute combattere la sedentarietà e promuove l’attività motoria quotidiana;
  • il secondo passo deve associare il movimento ad uno stile alimentare corretto che prevede l’adesione a semplici principi di nutrizione sana. Un’alimentazione corretta e uno stile di vita attivo non possono essere separati, anzi vogliamo sottolineare che rappresentano due diritti fondamentali di ogni persona e in particolare di ogni bambino.

Il secondo passo che è strettamente connesso all’equilibrio tra alimentazione e stile di vita attivo, sarà rafforzato dall’intervento di esperti di alimentazione che porterà i bambini a condividere un sistema di comportamenti, assumendo il fatto che la condivisione di movimento e alimentazione regolare porta benessere e divertimento comune

  • il terzo passo valorizza l’elemento della forza del gruppo naturale (la classe) come forza trainante nella definizione e nel raggiungimento degli obiettivi.

ARTICOLAZIONE PROGETTO

AZIONE 1

Ogni anno Uisp mette a disposizione delle scuole un kit di lavoro che viene consegnato durante i primi contatti con gli istituti scolastici. Gli educatori Uisp in questa prima fase si recheranno presso gli istituti scolastici che hanno aderito al progetto per incontrare gli insegnanti ed esporre loro le azioni previste dal progetto e concordare con loro modi e tempi delle attività cercando di promuovere nel contempo la partecipazione e la propositività degli insegnanti stessi. Nel corso di questo incontro saranno consegnate loro le brochure, diari e quaderni, che fanno parte del kit di lavoro predisposto da Uisp.

Il kit comprende:

  • le brochure per gli insegnanti e le famiglie
  • il diario di classe che sarà lo strumento di narrazione delle imprese collettive e individuali.

AZIONE 2

Interventi pratici motorio/sportivi con le classi degli istituti scolastici che parteciperanno al progetto. Questa fase è in linea con le finalità indicate dal programma ministeriale di prevenzione dell’obesità, la quale riconosce il grande valore formativo dell’educazione motoria, che contribuisce in modo insostituibile alla completa formazione dell’individuo inserendosi nella scuola come complemento e integrazione dell’attività didattica.
Quest’anno gli interventi pratici motorio/sportivi, saranno praticati anche nelle attività dopo scuola, in seguito alle richieste ricevute per la quale Uisp impegnerà le proprie risorse e attività di questo progetto.

AZIONE 3

Quattro salti nell’orto: i bambini verranno accompagnati presso l’associazione gli Orti Bel Poggio, un centro sociale che svolge attività di utilità sociale, per conoscere il ciclo di vita dei prodotti che mangiano quotidianamente e la pratica dell’attività ortiera.

AZIONE 4

Laboratorio teatrale per stimolare attraverso le emozioni e l’esperienza l’apprendimento delle tematiche per una sana alimentazione del corpo e la mente, sugli sprechi, l’uso e riuso delle cose e dei prodotti della natura, in linea con l’incedere della contesto di crisi che tutti stiamo vivendo. Lo spettacolo che i bimbi metteranno in scena, senza alcuna imposizione, sarà presentato durante l’evento di chiusura del progetto.

AZIONE 5

Evento di chiusura del progetto con la partecipazione di tutti, bambini, genitori, insegnanti, educatori.

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

Per l'ingresso al complesso sportivo "Enrico Gualandi" è obbligatorio mostrare il Green Pass. Tutte le informazioni utili

Open day della pallanuoto femminile

Il complesso sportivo "Enrico Gualandi" organizza una prova gratuita della pallanuoto femminile, sabato 6 novembre, alle 17:45. Tutte le informazioni utili

Due open day del Calisthenics

Il complesso sportivo "Enrico Gualandi" organizza due prove gratuite del Calisthenics, martedì 2 e martedì 9 novembre, alle 19:30. Tutte le informazioni utili

Incontro formativo gratuita "Nutrizione e bmr"

Il complesso sportivo "Enrico Gualandi" ospita l'incontro formativo gratuito (per tutti i propri soci) Nutrizione e Bmr, sabato 11 dicembre alle 16. Tutte le informazioni utili

Promozione Sala pesi Ortignola

Fino al 31 ottobre, portando alla Sala pesi al complesso sportivo "Enrico Gualandi" un'amica/o, riceverai il 20% di sconto sul prossimo rinnovo del tuo abbonamento

OrtiDogClub - Il centro cinofilo di Ortignola

Sponsor