Comitato Territoriale

Pistoia

La nostra storia

La nostra storia

 

L'Uisp è nata quando è nata la nostra Carta Costituzionale. Il 2008 è stato il sessantennale della nascita dell'Uisp e il sessantennale della Costituzione Italiana: c'è un nesso?

Più di uno, secondo i "senatori" dell'Uisp, i padri fondatori di questa associazione storica che, proprio intorno all'idea di un "nuovo" sport, hanno speso le loro energie giovanili nell'Italia che ripartiva: libera, democratica e antifascista. E che c'entrava lo sport? In tanti si ritrovarono insieme facendo della loro passione, appunto lo sport, un formidabile collante associativo, fonte di impegno sociale e civile per contribuire a "cambiare il mondo".

Narrano gli annali che, dopo alcuni appuntamenti preparatori che si svolsero in primavera, il Congresso istitutivo dell'Uisp si tenne a Bologna dal 20 al 23 settembre 1948...
Da quel momento si accavallano frammenti straordinari di una storia che, per molti versi, è ancora tutta da raccontare.

 Il 23 febbraio 1957 un gruppo di sportivi si riuniscono a Pistoia presso il Circolo A.N.P.I in via del Can Bianco n° 7, per costituire Il Comitato Uisp Provinciale di Pistoia. Viene approvato lo Statuto composto di 18 articoli in cui vengono descritte le norme che regoleranno la vita del Comitato. Nell'occasione viene eletto il sig. Brunero Tuci come primo Presidente del Comitato. Nella stessa occasione furono costituite le seguenti sezioni di attività: Calcio, Ciclismo, Atletica Leggera, Pattinaggio, Nuoto. Nel 1981 furono costituite in Toscana zone decentrate e nella Provincia di Pistoia nacque, con una assemblea costituente, il Comitato Zona della Valdinievole. Il 18 febbraio 1994 a Pistoia, a seguito del Congresso, i due comitati vennero riunificati in un'unica Associazione denominata Uisp Unione Italiana Sport per Tutti, con due sedi operative a Pistoia e Pieve a Nievole. Venne eletto Presidente Niccolai Roberto.

 

Tesseramento Uisp: immagine e significato

BILIARDO