Comitato Territoriale

Roma

L'inclusione dei rifugiati politici e dei migranti nello sport

In un'intervista rilascia a Rivista Undici, Daniela Conti traccia il punto della rivoluzione sportiva e i progressi che sono stati fatti finora.

 

"Lo sport italiano e il problema della burocrazia". Questo il titolo dell'articolo redatto da Luigi Mastrodonato di Rivista Undici. L'inclusione dei rifugiati politici e dei migranti nelle competizioni ufficiali è più difficile che mai.

Nel pezzo, che traccia l'evoluzione della rivoluzione sportiva in Italia, è citato il lavoro svolto dall'Uisp per favorire l'inclusione sportiva, dialogando con la politica e le federazioni e lavorando perchè il progresso non smetta mai di compiersi.

Per l'occasione è intervenuta Daniela Conti, responsabile formazione Uisp Roma e responsabile dei progetti internazionali Uisp. Riportiamo di seguito il suo virgolettato:

"«Sotto molti punti di vista», spiega Conti, «sono stati fatti grandi passi avanti, penso per esempio al mondo del rugby che è divenuto un modello dopo l’esperienza delle Tre Rose Nere. Negli altri sport continuano invece a presentarsi problemi, nonostante le tante storie positive. Questo non tanto nei circuiti di più alto livello, quanto proprio alla base della piramide, nello sport amatoriale»."

"Gli ostacoli all’inclusione non vengono però solo dai vecchi regolamenti, ma anche da iniziative legislative più recenti. Per esempio, i decreti sicurezza di Matteo Salvini del 2018-19, che hanno tolto la protezione umanitaria. «Se hai uno strumento in meno puoi dare meno protezione. Questo si traduce in una minor tutela del diritto delle persone a sopravvivere e a migliorare la propria condizione di vita», sottolinea Conti. «Quando delle leggi nazionali complicano il riconoscimento e l’inserimento delle persone che arrivano in Italia in percorsi di promozione sociale, è chiaro che queste problematiche si estendono poi anche allo sport»."

Per leggere l'articolo integrale clicca QUI

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

PRENDE IL VIA LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

Sul sito della Uisp Roma nella sezione Tesseramento e Servizi ai Soci è disponibile la modulistica necessaria per l'adesione delle associazioni e società sportive, per il tesseramento dei soci e l'iscrizione al registro delle ASD/SSD del CONI.

Grazie alla campagna nazionale "RipartiAmo lo Sport" tutte le ASD/SSD affiliate nella passata stagione che decideranno di rinnovare l'adesione per il 2021/2022 avranno uno sconto di 50,00 euro sul costo di affiliazione.

E' sempre attiva la Piattaforma di Servizi Uisp dedicata alle ASD/SSD con tutte le info utili per la gestione della tua associazione e con tutti gli aggiornamenti sull'attuale emergenza sanitaria;
 
Dato il protrarsi fino al 31 dicembre prossimo dell'emergenza sanitaria Covid-19, la nostra sede di viale Giotto 16 riceverà ancora su appuntamento, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 17:30.
 
Per fissare un appuntamento è possibile chiamare 065758395, oppure scrivere all'indirizzo mail roma@uisp.it.
 
Sta partendo una nuova stagione sportiva. Vivila con noi!

 

Assicurazione Marsh - UISP

Piattaforma di Servizi per ASD e SSD

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa