Comitato Territoriale

Roma

Lo sport che crea relazioni: la Realmente a Matti per il Calcio

Giovedì 3 ottobre ha preso avvio la 13° edizione della Rassegna nazionale UISP “Matti per il Calcio” a Montecatini. Per la 10° volta un appuntamento imperdibile per la rappresentativa dei Centri di Salute Mentale del territorio romano, la RealMente.

La squadra è composta da veterani come Alessandro, Andrea, Manuel, i due neo acquisti dello scorso anno Mario e Gabriel e ben 5 ragazzi alla loro prima partecipazione: Alessio, Luca, Marco, Stefano e Stefano.

Un gruppo variegato, composto da giocatori di età differenti, dai 22 ai 71 anni del nostro uomo ragno Mario, il portiere che, nato nel 1948, porta sulle spalle lo stesso numero di anni della nostra associazione UISP.

Ed è proprio ad insegnarci la bellezza dello sport: “da quando ho iniziato a fare sport è iniziata anche una nuova vita”.

Sport come benessere quindi, anche quando pensato in un percorso di riabilitazione e rinserimento sociale. Perché lo sport è come una chiave che ci apre al confronto con gli altri e con sé stessi, in un turbine di emozioni dove il corpo e la mente si trovano in un istante connessi, dove è permesso sia l’errore che la correzione, sia la sconfitta che la vittoria.

Partecipare a Matti per il Calcio non è solo andare a giocare le partite, è conoscerci, fare gruppo, ritrovarci la sera a cena dopo le partite, pensare e fare qualcosa tutti insieme, confrontarci, condividere le emozioni, mettere da parte le resistenze e finire la giornata con due passi tra le strade di Montecatini.

I compagni di squadra diventano così amici coi i quali condividere anche una gita sulla storica funicolare che collega Montecatini Terme con il borgo medievale di Montecatini alto.

Questa rassegna ci permette ogni anno il confronto con altre squadre dei Centri di Salute Mentale provenienti da tutta Italia, nel nostro girone iniziale abbiamo incontrato il Club Integriamoci (Ferrara, Emilia Romagna), Insieme per lo Sport (Genova, Liguria) e Folletti ’99 (Aquila, Abruzzo). Abbiamo terminato la prima fase al secondo posto del girone, piazzamento che ci ha portato a giocare le finali nel Triangolare Giallo con la squadra Va’ Pensiero (Parma, Emilia Romagna) e Fuori di Pallone (Torino, Piemonte).

Finali equilibratissime nel campo 1 dello stadio comunale “D. Mariotti” di Montecatini dove riportiamo una vittoria per 1 a 0 con Fuori di Pallone ed usciamo sconfitti, ma a testa alta, facendo i complimenti alla squadra di Parma che ci ha battuto per 2 a 0.

Siamo stati davvero bene ed è per questo che un grazie va anche al mister Dario Ferrari per la sua disponibilità e a Massimo Scarabattoli perché in campo mette tutta la sua professionalità calcistica e “sociale.

Grazie anche a tutta l’organizzazione di Matti per il Calcio e alla UISP Roma che ci ha permesso di poter vivere anche quest’anno quest’esperienza.

Marzia Russo - Responsabile Campionato DSM Uisp Roma

Sono nuovamente attivi i numeri fissi del Comitato 065781929 e 065758395. Restano inoltre attivi i due cellulari 3408214742 e 3408212353.

Ricordiamo inoltre che per tutte le informazioni sono attive le caselle email istutuzionali roma@uisp.it e tesseramento.roma@uisp.it.

 

Assicurazione Marsh - UISP

Servizi per le Associazioni e le Società Sportive

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa