Comitato Territoriale

Roma

SportivHamente Insieme, benessere psicofisico e sociologico del Judo

Sabato 26 settembre scorso, presso la Sala Consiliare del V Municipio del Comune di Roma, sita in via Giorgio Perlasca, 39/41, è andata in scena una dimostrazione di Judo organizzata dall’Associazione IL PONTE ONLUS ASD APS di Roma in collaborazione con il Centro Sportivo ASD Judo Alpignano (TO) e con il patrocinio dell’UISP - Comitato Territoriale di Roma e di Roma Capitale Municipio Roma V. L’Associazione “il Ponte” ed i suoi ragazzi, tra cui anche bambini, hanno avuto il privilegio di ospitare il gruppo di ragazzi diversamente abili appartenenti all’associazione sportiva di Alpignano (Torino). La manifestazione ha preso il via con la presentazione dei relatori e degli ospiti intervenuti da parte del Presidente dell’Associazione IL PONTE, Stefania Firrincielli: la Professoressa Rosa Ferri, docente universitaria di psicologia presso l’Università La Sapienza di Roma, il Maestro VI dan di Judo Enrico d’Abbene, responsabile del Centro Sportivo ASD Judo Alpignano, il Presidente del consiglio municipale Antonio Pietrosanti e il consigliere Angelo Callocchia, il Presidente dell’ADO Regionale Lazio Enrico Governale, il Presidente dell’ADO di Roma Augusto Catalani e il responsabile del settore Judo dell'ADO di Roma Fabrizio Niutta. Le autorità presenti hanno espresso la loro approvazione e il loro ringraziamento per la partecipazione, l’organizzazione e la realizzazione di una iniziativa che ha coinvolto famiglie, ragazzi e ed associazioni diverse. La dott.ssa Ferri, relatore per la parte relativa al benessere psico-fisico dello sport, ha sottolineato come e quanto il judo sia importante a livello fisico stimolandone l’attività motoria e a come migliori mentalmente la concentrazione e il livello di intuizione. Inoltre ha evidenziato quanto lo sport stimoli la partecipazione alla vita sociale e quanto aiuti a sviluppare le autonomie personali. Il Maestro Enrico D’Abbene prima di raccontare la propria esperienza personale di vita vissuta con questi ragazzi, che con lui frequentano i corsi da più di una quindicina di anni e nel tempo hanno fatto miglioramenti incredibili sotto tutti i punti di vista: da quello dell’equilibrio, del controllo, della forza e resistenza, al superamento della paura ed infine dell’autostima dando prova, proprio in questa occasione del grandissimo lavoro svolto sia dal punto judoistico che quello umano, ha voluto presentare e far raccontare la propria esperienza anche a Nino Malpede, cintura nera di Judo e prima tesi di Laurea in Italia sul tema Judo per i disabili, con il titolo “Judo per tutti”. Il Maestro ha poi tenuto una lezione dimostrativa di Judo aperta anche al pubblico in sala. Vissuta all’inizio con un po’ di apprensione, tenuto conto delle oggettive difficoltà fisiche di alcuni ragazzi, la lezione si è trasformata invece da subito in una ricerca di comunicazione fatta col corpo, coi gesti e col sorriso sulle labbra, lasciando in eredità a chi ha lavorato insieme un grande senso di “benessere” e sbalorditi tutti quelli che hanno assistito allo spettacolo. I ragazzi presenti si sono impegnati e divertiti ad eseguire tanti esercizi ginnici, cadute, proiezioni, randori (combattimenti controllati con applicazioni alterne di tecniche insieme anche alle cinture nere presenti sul tatami, Fabrizio Niutta e Emiliano Niutta dell’Associazione IL PONTE, Nino Malpede dell’ASD Judo Alpignano e Danilo Profeta della Polisportiva Montello) con impegno, entusiasmo e capacità. Molto emozionante e significativo e stato lo scambio dei ruoli nei vari esercizi proposti dal Maestro, affinchè entrambi potessero provare (anche emotivamente) le stesse posizioni e gli stessi movimenti. La manifestazione si è chiusa con la consegna ai partecipanti del diploma di partecipazione e con la promessa e l’intenzione di cominciare al più presto un corso di judo dedicato ai ragazzi diversamente abili. Quando qualcuno chiede: cosa è il Judo? Ecco questa è una delle tante risposte alla domanda!

Fabrizio Niutta - Insegnante di Judo c/o Ass. Il Ponte ONLUS
Responsabile settore Judo ADO Roma

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

PRENDE IL VIA LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

Sul sito della Uisp Roma nella sezione Tesseramento e Servizi ai Soci è disponibile la modulistica necessaria per l'adesione delle associazioni e società sportive, per il tesseramento dei soci e l'iscrizione al registro delle ASD/SSD del CONI.

Grazie alla campagna nazionale "RipartiAmo lo Sport" tutte le ASD/SSD affiliate nella passata stagione che decideranno di rinnovare l'adesione per il 2021/2022 avranno uno sconto di 50,00 euro sul costo di affiliazione.

E' sempre attiva la Piattaforma di Servizi Uisp dedicata alle ASD/SSD con tutte le info utili per la gestione della tua associazione e con tutti gli aggiornamenti sull'attuale emergenza sanitaria;
 
La nostra sede di viale Giotto 16 riceverà ancora su appuntamento, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 17:30.
 
Per fissare un appuntamento è possibile chiamare 065758395, oppure scrivere all'indirizzo mail roma@uisp.it.
 
Sta partendo una nuova stagione sportiva. Vivila con noi!

Assicurazione Marsh - UISP

Piattaforma di Servizi per ASD e SSD

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa