Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Scatta una foto con Martina

Una campagna social della Uisp Bologna per far entrare Martina Grimaldi nella Hall of fame del nuoto. Nelle piscine della città è possibile fotografarsi con la sagoma dell'atleta e condividere usando #HallOfGrimmy

della redazione Uisp Emilia-Romagna

BOLOGNA - Alle Olimpiadi del 2012, a Londra, Martina Grimaldi conquistava l'unica medaglia del nuoto italiano arrivando terza nella 10 km individuale. Un bronzo che è entrato nella storia dello sport italiano e, soprattutto, bolognese. La Grimaldi infatti è cresciuta nel Circolo nuoto Uisp di Bologna. Per questo motivo la Uisp lancia una campagna su Facebook, con l'hashtag #HallOfGrimmy, invitando gli avventori delle piscine di Bologna e provincia (Arcoveggio, Cavina, Stadio, Molinella e Zola Predosa) ad entrare nella Hall of Fame del nuoto di fondo mondiale insieme a Martina Grimaldi.

Le premiazioni saranno a marzo 2018 e fino ad allora, negli impianti gestiti da So.ge.se (a cui si aggiungeranno anche Ozzano, Pianoro e San Lazzaro), le persone troveranno una sagoma della campionessa Uisp con cui potersi fare una fotografia da condividere poi sui social. Martina ha accettato e si è prestata al gioco: "vengo dai corsi Uisp - ha affermato - è lì che è nata la mia passione. Mi ha fatto piacere che il Circolo Nuoto e il Comitato Uisp mi facessero questa proposta. Mi sono molto divertita, le telecamere non mi mettono a mio agio, però ho voluto lanciare un messaggio e ringrazio tutti coloro che si faranno una foto con me". 

L'Unione Italiana Sportpertutti vuole così celebrare un riconoscimento importantissimo per la nuotatrice bolognese, sensibilizzando la cittadinanza e cercando di promuovere uno stile di vita sano ed attivo attraverso l’esempio di campioni dello sport del calibro dell’azzurra fondista. "Abbiamo chiesto a Martina la disponibilità - ha dichiarato Gino Santi, presidente Uisp Bologna - innanzitutto perché siamo davvero contenti per lei che le venga riconosciuto un premio così importante. Colgo l’occasione per complimentarmi con dirigenti e tecnici del Circolo Nuoto e della Record Team perché quotidianamente trasmettono passione e valori a tanti ragazzi in vasca cercando di rendere lo sport agonistico anche una scuola di vita”. 

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp