Comitato Territoriale

Roma

Corri per il Verde 2019: le classifiche finali

Un'edizione, purtroppo, ridotta, ma comunque molto partecipata, con tre tappe svolte (Aniene, Tor Fiscale, Parco Talenti) anziché le quattro previste. Va in archivio l'edizione numero 48 di Corri per il Verde fra allerte meteo, chiusure straordinarie di parchi e ville, piogge e venti, novità e conferme nelle graduatorie finali.

Ad aggiudicarsi il successo finale tra gli Assoluti Femminili è Sara Desideri (Atletica dei Gelsi), già vincitrice nel 2017, prima a Parco Talenti e seconda a Tor Fiscale. Negli Assoluti Maschili, invece, è Luca Zanetti (Ambrogi's Team) ad essere più costante dei suoi avversari, giungendo primo al traguardo alla Riserva Naturale della Valle dell'Aniene e a Parco Talenti.

Tra le Allieve successo finale per Giulia Cappelli (Sky Runner), mentre negli Allievi vittoria per Gabriele Pio Lacanna (Faratletica).

Nelle Giovanili A, con tre successi su tre tappe, Marta Pulcini (Atletica Tor Tre Teste) ad aggiudicarsi le Cucciole. Tra i pari età maschili vittoria per Andrea Tavella (Atletica Tirreno Civitavecchia). Nei Pulcini trionfa Ivan Davide Muraro (Roma 6 Villa Gordiani) forte di due successi su tre, mentre nelle Pulcine Gaia Sibillano (Atletica Fiano Romano) non lascia neppure le briciole alle avversarie, collezionando tre primi posti. Altro successo pieno è quello di Susanna Galli (Esercito Sport e Giovani) nelle Esordienti Femminili, mentre il duello nei Pulcini fra Andrea De Carli (BTF) e Diego Mancini (Lyceum Roma XII), viene vinto da quest'ultimo.

Nelle Giovanili B, Anna Toppano (Esercito) e Luca Mica (Rifondazione Podistica) dominano tra le Ragazze e i Ragazzi. I successi fra i Cadetti e le Cadette vanno invece a Alessio Fabri (Roma 6 Villa Gordiani) con due successi parziali e Francesca Maestri (Area LBM) vincitrice a Tor Fiscale.

Tra le società, quarta affermazione consecutiva per l'Atletica La Sbarra e I Grilli Runners negli Assoluti Maschili, che ha preso il largo fin dalla prima tappa. Piazza d'onore per la Romatletica Footworks davanti alla Virtus Villa Ada Fashion Sport e alla Rifondazione Podistica. Chiudono le posizioni di vertice la Scavo 2000, la Vitamina Running Team e l'Olimpia 2004.

Negli Assoluti Femminili, distanze ridottissime al vertice. La spunta, infine, la Romatletica Footworks, davanti alla Scavo 2000 e all'Atletica La Sbarra e I Grilli Runners, autrice di una grande rimonta nelle ultime due tappe. Quarto posto per l'Olimpia 2004, davanti a Roma 6 Villa Gordiani, Rifondazione Podistica e Atletica dei Gelsi.

Nelle Giovanili A, trionfo per l'Atletica Tor Tre Teste, che respinge il ritorno della Romatletica Footworks seconda. Terzo posto per l'Atletica Fiano Romano. Nelle Giovanili B, vittoria per la Sport Race, davanti all'Esercito Sport & Giovani e ancora all'Atletica Fiano Romano.

Ad aggiudicarsi il primo posto fra i 23 nuclei familiari iscritti, infine, è la famiglia Di Liberto, davanti ai Mica e ai Mastropietro.

Pubblichiamo tutte le classifiche finali, ricordando a tutti i podisti e le società, che venerdì 3 gennaio verranno comunicati luogo e data delle premiazioni.

CLASSIFICHE INDIVIDUALI GENERALI

ASSOLUTI MASCHILI ASSOLUTI FEMMINILI
CATEGORIE MASCHILI CATEGORIE FEMMINILI
ALLIEVI ALLIEVE
GIOVANILI B GIOVANILI A

CLASSIFICHE SOCIETA'

MASCHILI FEMMINILI
GIOVANILI B GIOVANILI A

CLASSIFICA FAMIGLIE

FAMIGLIE

 

 

Assicurazione Marsh - UISP

Servizi per le Associazioni e le Società Sportive

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa