Comitato Territoriale

Roma

"Nuove strade per lo sport”: proposte e idee per ripartire

Dal 18 maggio tre appuntamenti on line con l'Uisp e i suoi partner per accompagnare persone di tutte le età al ritorno ad una vita normale

 

Prudenza nella ripresa e tutela della salute per le persone di tutte le età, per valutare le loro esigenze e accompagnarle al ritorno ad una vita normale. In attesa di disposizioni dettagliate da parte del governo per la ripresa delle attività motorie e sportive, l’Uisp predispone occasioni di dialogo con i propri partner che, con attenzione e sensibilità, sostengono lo sport sociale e per tutti.

Si tratta di tre appuntamenti on line, nell'ambito della campagna Uisp "Futuri Movimenti", che verranno trasmessi ogni lunedì pomeriggio, alle 17, sulla pagina Facebook e sul canale You tube Uisp nazionale e per mezz’ora circa vedranno alternarsi idee e proposte, con vari ospiti dell’associazione e del mondo dell’impresa.

Si comincerà lunedi 18 maggio con l'incontro "Il ruolo dello sport sociale nell'era del distanziamento sociale". Parteciperanno: Giovanni Corbetta, direttore generale Ecopneus; Barbara Ghirimoldi, responsabile marketing e comunicazione, Marsh Continental Europe; Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp; Giuliana Ragusa, responsabile rapporti istituzionali Alce Nero; Umberto Maria Terenzio, responsabile Affinity di Marsh Broker assicurativo

Gli appuntamenti proseguiranno, con le stesse modalità, nei successivi lunedì 25 maggio e 1 giugno.

L'obiettivo del ciclo di incontri è quello di valutare le esigenze delle persone di tutte le età per accompagnarle al ritorno ad una vita normale e per migliorarla. Come? Con stili di vita attivi e sostenibilità ambientale, con sicurezza e innovazione, valorizzando le risorse del territorio e dell'imprenditoria italiana. Mettiamo insieme le idee e le proposte che arrivano dal mondo delle imprese, dai manager e dagli operatori del settore.
La crisi può essere anche un'occasione per migliorare i consumi, renderli più consapevoli, sostenibili e a basso impatto ambientale. Questo è il filo comune che lega l'Uisp, associazione di cittadini per la promozione sociale e sportiva, e i suoi partner che la sostengono e condividono il suo impegno per la salute, i diritti, l'ambiente, la solidarietá.

Una sfida per ripartire che dobbiamo affrontare nella vita privata e nel lavoro di tutti noi, come proteggere la salute, la sicurezza di chi fa sport con Uisp e del territorio costituito dai nostri soci, dai nostri Comitati e dalle nostre società sportive. Associazionismo e mondo dell'imprenditoria provano a tracciare e programmare insieme nuovi percorsi che permettano di implementare questi cambiamenti con un approccio positivo, con un sistema di rete solidale, come opportunità di sviluppo ma anche di relazioni efficaci e durature per lo sport di base.
Il titolo dei tre incontri è “Nuove strade per lo sport” e la realizzazione sarà curata dal gruppo redazionale di Uispress, l’agenzia stampa nazionale Uisp, insieme a quello di Pagine Uisp, il supplemento mensile di marketing, consulenze e opportunità per i soci Uisp.

Si proseguirà lunedì 25 maggio con “La ripartenza dell'attività sportiva tra sicurezza e sostenibilità, economica, gli impianti, i protocolli, la salute e la responsabilità” e lunedì 1 giugno con “Lo sport per tutti e il territorio, il turismo sportivo come leva di sostenibilità”.

 

Assicurazione Marsh - UISP

Servizi per le Associazioni e le Società Sportive

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa