Comitato Territoriale

Roma

Lo sport sociale vero “campione” al servizio del bene comune

"Il diritto allo sport è un bene prezioso e in Italia c'è chi ne promuove il valore sociale": l'Istat introduce così l'intervista video al presidente Uisp.

 

L'Istituto Nazionale di Statistica accompagna i suoi lettori alla scoperta dell'Uisp, "una grande Rete che lavora a stretto contatto con le Regioni, le istituzioni pubbliche e le associazioni locali - scrive nella sua Newsletter -  per promuovere lo sport come veicolo di benessere e crescita collettiva".

L'Istat sceglie proprio l'Uisp per dar vita al numero due della sua rubrica fissa "La voce delle associazioni", dopo aver ascoltato nel primo numero Chiara Tomassini, portavoce di CsvNet. Si tratta di un importante riconoscimento all'Uisp come Rete associativa, ma anche al concetto di sport sociale e per tutti che viene assimilato ai "Beni Comuni" dei quali si dà questa definizione: "Beni materiali o immateriali che, anche nel caso in cui siano di proprietà privata, devono essere accessibili e fruibili per tutti (es: parchi, acqua, edifici e monumenti pubblici e privati, ecc)".

"Il nostro Paese ha un grande bisogno di campioni al servizio del bene comune - dice nel video Istat Tiziano Pesce, presidente nazionale Uisp - Per noi essere campioni al servizio del bene comune significa impegnarsi ogni giorno per promuovere il diritto allo sport e al movimento, per tutte e tutti". Ma non solo. Campioni al servizio del bene comune lo sono i dirigenti, i volontari, i tecnici che nel rapporto con i praticanti di ogni età all’interno di migliaia e migliaia di associazioni sportivi collaborano con le reti sociali e le istituzioni per migliorare il benessere delle persone, attraverso gli strumenti dello sport sociale come diritto di cittadinanza. 

"Lo sport è un bene che interessa la salute, l’integrazione, l’educazione in tutte le età della vita, da affermare sia in ambienti tradizionali sia in impianti naturali. Siamo campioni al servizio del bene comune nel promuovere lo sport sociale, elemento centrale nella vita delle persone, fattore di benessere e straordinario mezzo di aggregazione, inclusione, rigenerazione urbana, sostenibilità ambientale ed economica", ha proseguito Pesce. Tutto questo lo fa l’Uisp, che mette al centro delle proprie azioni i valori fondamentali "di partecipazione, solidarietà, difesa dei diritti e della dignità umana, rispetto contro ogni forma di discriminazione e di pregiudizio e contro ogni disuguaglianza, affinché lo sport sociale possa essere sempre di più occasione di coesione e di sviluppo". 

Tiziano Pesce ha poi ricordato la mission Uisp: "Promuovere lo sport per tutti che interessa la salute, le relazioni, la qualità della vita, l'inclusione delle comunità. Un'azione che porta avanti con una rete associativa forte, attraverso iniziative, attività sportive, manifestazioni, campionati, tornei, corsi di formazione. Cerchiamo di organizzare moltissime attività sociali, proprio come prevede la riforma legislativa del terzo settore, di cui siamo protagonisti attivi".

Le attività hanno risentito dell'emergenza pandemica e delle restrizioni, che hanno imposto pesanti conseguenze dal punto di vista economico e finanziario: "Ciò nonostante, l'Uisp ha rafforzato il suo senso di appartenenza. Abbiamo predisposto strumenti idonei per garantire forme di adesione e di partecipazione. L'attività sportiva deve diventare un patrimonio di tutti e tutte". Lo sport, infatti, è uno strumento educativo e formativo in grado di generare aggregazione sociale. "In questa visione più ampia, lo sport può diventare un bene comune da promuovere e da valorizzare. Diventa così un fattore di benessere collettivo, uno strumento per rafforzare la collaborazione tra le parti sociali e le reti di comunità", ha spiegato Pesce. Quali sono, allora, i valori dello sport? "Moltissimi! Lo sport come bene sociale e come bene pubblico interessa molti valori, tra cui quelli della condivisione, della sostenibilità, della partecipazione e della cittadinanza attiva. Lo sport è un  bene di democrazia". (di Ivano Maiorella e Chiara Feleppa)

Tiziano Pesce in primo piano con un’intervista realizzata da Newsletter Istat

Tiziano Pesce in primo piano con un’intervista realizzata da Newsletter Istat. Riconoscimento a Uisp come importante Rete associativa

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE

PRENDE IL VIA LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

Sul sito della Uisp Roma nella sezione Tesseramento e Servizi ai Soci è disponibile la modulistica necessaria per l'adesione delle associazioni e società sportive, per il tesseramento dei soci e l'iscrizione al registro delle ASD/SSD del CONI.

Grazie alla campagna nazionale "RipartiAmo lo Sport" tutte le ASD/SSD affiliate nella passata stagione che decideranno di rinnovare l'adesione per il 2021/2022 avranno uno sconto di 50,00 euro sul costo di affiliazione.

E' sempre attiva la Piattaforma di Servizi Uisp dedicata alle ASD/SSD con tutte le info utili per la gestione della tua associazione e con tutti gli aggiornamenti sull'attuale emergenza sanitaria;
 
La nostra sede di viale Giotto 16 riceverà ancora su appuntamento, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 17:30.
 
Per fissare un appuntamento è possibile chiamare 065758395, oppure scrivere all'indirizzo mail roma@uisp.it.
 
Sta partendo una nuova stagione sportiva. Vivila con noi!

Assicurazione Marsh - UISP

Piattaforma di Servizi per ASD e SSD

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Uispress

Pagine UISP

Selezione Stampa