Comitato Territoriale

Pisa

Certificazione medica non più obbligatoria per i bambini da 0 a 6 anni

Sport e tutela sanitaria: il provvedimento del ministro della Salute nasce anche a seguito delle segnalazioni della Federazione Italiana Medici Pediatri

Non saranno più sottoposti ad obbligo di certificazione medica, per l'esercizio dell'attività sportiva in età prescolare, i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatra. Ciò è quanto è stabilito dal ministro della Salute, di concerto con il ministro dello Sport, con il Decreto datato 28 febbraio 2018. 

Il provvedimento nasce anche a seguito delle segnalazioni della Federazione Italiana Medici Pediatri che aveva evidenziato la necessità di escludere questi bambini dall'obbligo della certificazione medica per promuovere l'attività fisica organizzata dei bambini, facilitare l'approccio all'attività motoria costante fin dai primi anni di vita, favorire un corretto modello di comportamento permanente, nonché evitare di gravare i cittadini ed il Servizio sanitario nazionale di ulteriori onerosi accertamenti e certificazioni. 

Sulla piattaforma web http://associazionisportive.uisp.it a cui possono accedere gratuitamente i dirigenti delle associazioni e società sportive affiliate e dei comitati Uisp, è scaricabile la “CIRCOLARE N.19/2017-2018 ATTIVITA' SPORTIVA IN ETA' PRESCOLARE DEI BAMBINI DA 0 A 6 ANNI: CERTIFICAZIONE MEDICA NON PIU' OBBLIGATORIA”, che contiene il testo del decreto ministeriale soprarichiamato.

Piattaforma Servizi Consulenze Associazioni

Piattaforma Assicurazioni e denunce sinistri

Piattaforma Assicurazioni e denuncia sinistri

Vantaggi per i soci Uisp