Comitato Territoriale

Parma

Conferenza stampa - 70esimo UISP in Cittadella

Nella giornata di ieri, 19 settembre alle 10,30, nella sala stampa del Comune di Parma si è svolta la conferenza per annunciare e illustrare la grande festa per il settantesimo della fondazione di UISP prevista nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre, in Cittadella, dalle 9 a mezzanotte.

Il Vicesindaco e Assessore allo sport Marco Bosi ha introdotto l’iniziativa patrocinata e sostenuta dal Comune, ricordando l’importanza di UISP a rappresentare l’universo sportivo fuori dalle Federazioni, in un’epoca in cui cresce la voglia di fare sport però in maniera molto libera, divertente e senza ansie da prestazione, senza competitività: UISP, prima di qualsiasi altro, ha saputo cogliere l’esigenza della gente di fare sport per benessere, divertimento e socialità. Stanno crescendo nuove forme di sport alternative come la pallavolo mista (maschi e femmine insieme). In una società con tensioni e divisioni che si vanno esasperando, noi come amministrazione e io, in veste più di vicesindaco che di assessore allo sport, sono fiero di una realtà come quella di UISP che da sempre manda messaggi di partecipazione, inclusione e comunità, addirittura portando lo sport nelle carceri e rivolgendosi veramente a tutti, specialmente alle fasce sociali più deboli. La Cittadella è poi il contenitore ideale per un evento come questo, avendo spazi molto ampi e adatti, con una divisione naturale che ne agevola l’organizzazione.

Marianna Percudani, responsabile amministrativa UISP, dopo i ringraziamenti al Comune e agli sponsor anche a nome del Presidente Donato Amadei, ha brevemente raccontato la storia dell’Ente di promozione sportiva: Il primo gennaio 1948 è nata la Costituzione italiana e dopo pochi mesi anche UISP come Unione Italiana Sport Popolare. L’intento era di aggregare e organizzare tanti giovani desiderosi di praticare sport. Nella nostra città, il 17 agosto 1948 in via Petrarca è sorta UISP Parma con Armando Gandolfi, Mario Battistini e Carlo Serioli, figura molto importante nello sport nazionale essendo stato anche presidente del Coni. La prima disciplina seguita è stata il ciclismo, poi nuoto e calcio. Nel 1958 ci fu la prima gara di nuoto nel Po a Mezzani e negli anni ’60 UISP Parma contava già 8000 soci. Nel 1990 al Congresso di Perugia, il nome fu cambiato da Unione italiana Sport Popolare a Unione Italiana Sport Pertutti così da contraddistinguersi come ente con moltissime discipline e “per tutti” ossia a misura di ciascuno. E’ un’associazione di associazioni, volte all’inclusione.

Rocco Ghidini, coordinatore delle attività, ha infine illustrato il programma della festa, elencando tutte le associazioni affiliate che parteciperanno in rappresentanza di quasi tutti gli sport promossi da UISP e che saranno distribuite negli spazi della Cittadella per due intere giornate. “Si potranno sperimentare direttamente le discipline orientali come yoga bimbi, hatha yoga, karatedo, aikido, ju-jitsu, shiatsu, taiko, tai-chi-chuan, ginnastica ritmica e capoeira; i giochi di una volta, il calcio libero, il rugby, la slackline, il parkour, le attività circensi e la pole dance; gli ostacoli propri della FarmRun, le attività cinofile, il pattinaggio in linea, il tandem, l’handbike e la gymkana per MTB; la ginnastica dolce e posturale, il pilates e il total body. Sulla pedana, collocata nel palco centrale, s’alterneranno diverse scuole di danza (hip hop, ballo liscio, latini, danza classica, street jazz, boogey, country, balli di gruppo) e a partire dalle 19 fino alle 20,30 si esibiranno atleti delle varie discipline. Sabato mattina la troupe di RadiOFFicina animerà l’evento con musica, interviste e cronache delle attività in corso, trasmettendo in diretta web. Sabato sera ci saranno degli sketch organizzati dalla Compagnia Dialettale costituita dagli arbitri della UISP di Parma, "I Fisc'én dl'UISP". In entrambe le serate è previsto dj set dalle ore 21.30, la domenica con Dj Ape. Non mancherà la parte gastronomica con la torta fritta e salume del Circolo S. Lazzaro e le bevande della Fattoria di Vigheffio. Sempre al sabato mattina saranno anche ospiti i bambini di alcune scuole limitrofe alla Cittadella.

Insomma ci sarà l’imbarazzo della scelta. Dopo aver ringraziato gli sponsor Coop Alleanza 3.0, Reggiana Gourmet e Iren, il vicesindaco ha dato infine l’appuntamento al 22-23 settembre per la grande festa dello Sport Pertutti in Cittadella.

Clicca qui per vedere il programma dettagliato delle attività

Calcio

Accesso rapido alla Struttura Calcio

Ciclismo

Accesso rapido alla Struttura Ciclismo

Enjoy Trail - corsi di trail running in ambiente

Enjoy Trail

Corsi in piscina

corsi in piscina

Corsi in palestra

corsi in palestra

Corsi in ambiente

corsi in ambiente

Corsi 2018-19

corsi 2017-18

Beach Volley

beach volley parma

Portale Associazioni e Società Sportive UISP

Colegamento al Portale Associazioni UISP

Copertura Assicurativa Sportiva

Copertura Assicurativa Sportiva