Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Bosco Albergati, si comincia

Nel primo giorno dei Mondiali Antirazzisti iniziano subito le attività: alle 14 un workshop tra Uisp, Cesvi e ActionAid con gli studenti del progetto Agente0011. Domani i saluti tra le squadre, le prime partite e i concerti
della redazione Uisp Emilia-Romagna

CASTELFRANCO EMILIA (MO) – Iniziano ufficialmente oggi, giovedì 4 luglio, le attività dei Mondiali Antirazzisti. A Bosco Albergati, nel Comune di Castelfranco Emilia (Mo) sono già arrivate le prime squadre, soprattutto dalla Germania, e si stanno terminando i preparativi sui campi da gioco che accoglieranno le sportive e gli sportivi. Nel pomeriggio, alle 14, nella piazza Antirazzista si terrà un workshop di conoscenza e scambio tra gli studenti del progetto Agente0011 e gli attivisti e lo staff di ActionAid Bangladesh e India.

Sarà presente durante l'incontro anche l'ong Cesvi che, oltre ad occuparsi di progetti di integrazione nel quartiere milanese di Lambrate, ha sviluppato progetti ad Haiti. Il workshop terminerà alle 19 e vedrà gli studenti riunirsi in gruppo per discutere dell'inquadramento dei progetti di empowerment e advocacy in questi Paesi nell'ambito di Agenda 2030. Al termine dell'incontro ci sarà una doppia intervista con Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid e con Vincenzo Manco, presidente Uisp Nazionale.

Il progetto Agente0011 è uno spazio digitale e interattivo costruito sugli obiettivi di sviluppo sostenibile elaborati dall'Onu. Al progetto partecipano docenti e studenti che si cambiano idee, opinioni e buone prassi con l'obiettivo di contribuire attivamente all'elaborazione di una cultura della sostenibilità autentica. Più di settanta le classi coinvolte sui vari territori: gli studenti hanno collaborato anche con associazioni e istituzioni locali, intercettando circa duemila cittadini attraverso questionari per rilevare i bisogni dei territori.

Domani, giovedì 5 luglio, inizieranno le attività sportive: alle 15 l'appuntamento è sui campi per la stretta di mano iniziale, divenuta ormai un rito della manifestazione. Poi inizieranno le partite, che termineranno alle 19. Non solo sport però, la piazza Antirazzista ospiterà molti incontri e dibattiti: si comincia alle 14,30 con la conferenza dei volontari internazionali che lavorano ai Mondiali Antirazzisti. Alle 16,30 ci sarà la restituzione partecipata del progetto Agente0011, alle 18 la presentazione di “Che razza di calcio” con l'autore Lamberto Gherpelli e con Damiano Tommasi. A chiudere la giornata di incontri sarà un talk alle 19 sulla mobilità urbana come fattore di miglioramento della salute pubblica.

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Uisp-a-mente

Progetto Cuore

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp

Progetto Assieme