Comitato Regionale

Emilia-Romagna

La solidarietà si fa pedalando

Domenica 1 ottobre l’associazione ciclistica Boiardo di Reggio Emilia ha raggiunto Norcia. Una giornata di turismo e solidarietà che rafforza il legame con il centro Italia colpito dal sisma
della redazione Uisp Emilia-Romagna

REGGIO EMILIA – Norcia è uno dei luoghi più colpiti dal sisma del 2016: la distruzione della chiesa di San Benedetto, come è noto, ha scosso l'immaginario degli italiani. In molti hanno fatto sentire la propria vicinanza con gesti di solidarietà e, tra quelli che i norcini non dimenticheranno, c'è l'iniziativa organizzata dall'associazione ciclistica Boiardo di Reggio Emilia, in collaborazione con la Uisp e il circolo Parco Morgone. Nella mattinata di domenica 1 ottobre un giro cicloturistico che partiva da Spoleto ha raggiunto la città del patrono d'Europa percorrendo circa 45 km. Presenti all'arrivo l'assessore al bilancio di Norcia, Manuela Brandimarte e il consigliere con delega allo sport, Nicolas Novelli, che hanno accolto i ciclisti e ricevuto i 3.000 euro raccolti dall'associazione.

Le donazioni sono state messe insieme grazie all'organizzazione dei raduni cicloturistici del Cerreto e di Festareggio, oltre che alle cene di beneficenze del circolo Morgone di Scandiano, e saranno destinate all'asilo nido comunale. "Grazie – hanno affermato Brandimarte e Novelli – per esserci venuti a trovare, constatando di persona quello che il nostro territorio ha vissuto. La vostra presenza qui contribuisce a far ripartire la città e i suoi servizi". Una solidarietà che arriva in bici e che dimostra la vicinanza degli emiliani alle terre del centro Italia colpite dal sisma.

Ma la giornata di solidarietà non ha visto solo le due ruote non a motore come protagoniste. Nel pomeriggio, infatti, Norcia è stata letteralmente "invasa" da circa 800 motociclisti del gruppo "Bikers invasori", provenienti da tutta Italia, che, dopo aver degustato le prelibatezze locali, hanno portato un contributo alla Pro loco e salutato la città con il rombo dei motori.

Uisp-a-mente

FuoriArea.Net

La Uisp in tasca

Progetto Cuore