Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Tra parole e teatro: raccontare l'adolescenza

Nell'ambito del progetto "Adolescenza e terzo settore" il 15 dicembre, al teatro Testoni, Stefano Laffi parlerà dei momenti formativi nell'età dello sviluppo ragazzi. Alla conferenza seguirà la messa in scena di "Radiodays: London Calling"

di Ilaria Cumali

 

BOLOGNA - Quali sono i momenti che contano davvero nella vita di un adolescente? Come fare a rendere l'esperienza un momento di apprendimento? Giovedì 15 dicembre il Teatro Testoni di Bologna ospiterà "Adolescenza, Esperienza, Autonomia", un appuntamento inserito nell'ambito del progetto Uisp Emilia-Romagna "Adolescenza e terzo settore", in cui si cercherà di individuare le risposte alle problematiche legate allo sviluppo dell'adolescente.  

Alle 18, Stefano Laffi - ricercatore sociale presso l'agenzia Codici di Milano - parlerà dei momenti topici formativi nel percorso dei ragazzi con una conferenza dal titolo "Le esperienze formative in adolescenza". Al termine, dopo un piccolo buffet, seguirà uno spettacolo teatrale "Radiodays: London calling", con regia e testi di Anna Sacchetti e Gabriele Marchioni. L'opera, messa in scena da La baracca Testoni ragazzi, mescola e intreccia suggestioni musicali, cultura ed eventi storici per raccontare la rivoluzione punk-rock portata dai Sex Pistols e dai Clash nell'Inghilterra benpensante della fine degli anni 70. L'evento, aperto a tutti e a ingresso libero, finirà alle 21. 

Uisp-a-mente

FuoriArea.Net

La Uisp in tasca

Progetto Cuore