Comitato Territoriale

Reggio Emilia

Differenze in Gioco a Montecchio

Il 26 novembre e il 3 dicembre nella sede dei servizi sociali di Montecchio due laboratori con Nondasola onlus. Il 10 dicembre l’ultimo incontro con UISP sui sani stili di vita.

 

ufficio stampa

Reggio Emilia – Prosegue l’esperienza del progetto “Il linguaggio della corporeità: le differenze in gioco” promosso da UISP e rivolto alle donne di tutte le età per incoraggiarle al movimento e all’emancipazione (leggi di più qui).

Il 26 novembre e il 3 dicembre a Montecchio Emilia si svolgeranno due laboratori tenuti da Nondasola Onlus sui percorsi di autonomia e la doppia discriminazione che subiscono le donne migranti. Gli incontri si svolgeranno dalle 9:00 alle 12:00 nella sede del Servizio Sociale della Val d’Enza, che ha collaborato alla realizzazione dell’iniziativa insieme alle donne e alle volontarie del progetto “IO PARLO ITALIANO!” protagoniste del corso di avviamento alla bicicletta con la ciclofficina Raggi Resistenti.

La tappa conclusiva sarà un laboratorio condotto da UISP sui sani stili di vita che si svolgerà il 10 Dicembre dalle 9:00 alle 12:00 sempre a Montecchio.

Il progetto - promosso da UISP Emilia-Romagna e finanziato dalla Regione - ha dato vita a numerose attività gratuite di carattere sportivo e sociale in diverse città della nostra regione. A Reggio Emilia “Differenze in gioco” si è tradotto in lezioni di danza tradizionale, attività ludico-motoria per i bimbi accompagnati dalle mamme, un corso per imparare a usare la bicicletta e laboratori sul tema dell’autonomia e dell’emancipazione.

 “Le donne hanno un ruolo fondamentale nella società del futuro, che vorremmo aperta e inclusiva – ha detto il Presidente della Uisp di Reggio Azio Minardi -. Questo progetto lo abbiamo dedicato a tutte le donne, in particolare a chi ha bisogno di un aiuto per liberarsi dai pregiudizi e inserirsi a pieno titolo nella vita sociale di una città o di un paese. Lo sport, oltre a essere un diritto di tutti, è un linguaggio universale di libertà e benessere”.

ATTIVITÀ ALL'ARIA APERTA

 

PROGRAMMA 2019

CALENDARIO CICLISTICO

radunibicicletta[1]

LA PALESTRA DI TUTTI

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

 

NEWSLETTER