Comitato Territoriale

Reggio Emilia

La Uisp ai candidati Sindaci: istituire un Assessorato a Stili di vita e Benessere

 Un appello del Presidente Uisp Azio Minardi ai candidati Sindaci dei Comuni al voto

LA UISP AI CANDIDATI SINDACI DEI COMUNI AL VOTO:
"MASSIMA ATTENZIONE ALL'ATTIVITA' MOTORIA E AI SANI STILI DI VITA. CREIAMO ASSESSORATI AD HOC"

 

In vista delle prossime elezioni amministrative la Uisp di Reggio Emilia intende portare all'attenzione dei candidati sindaci dei Comuni al voto la necessità di promuovere sempre più politiche e progettualità tese a combattere la sedentarietà che oggi rappresenta il secondo più importante fattore di rischio per la salute dopo il fumo. Studi scientifici evidenziano la stretta connessione tra l’inattività fisica e le patologie croniche (quali malattie cardiovascolari, ictus, diabete, neoplasie), che rappresentano circa il 75% delle cause di morte.

Anche le nostre comunità locali, nonostante l’alto livello dei servizi e delle opportunità, non sono esenti da questo fenomeno e non occuparsene significa peggiorare sensibilmente la qualità della vita e dover poi impiegare risorse nella cura invece che nella prevenzione. Si tratta anche di favorire un passaggio culturale: sensibilizzare la cittadinanza a farsi parte attiva e motivata di comportamenti e stili di vita in grado di incidere direttamente su fenomeni ormai cronici come ad esempio l'inquinamento atmosferico.

La UISP propone quindi di riservare particolare attenzione nei programmi amministrativi ad interventi ed iniziative su alcuni punti specifici:

  • Istituire un Assessorato a Stili di vita e Benessere, per sua natura trasversale e in grado di promuovere politiche e iniziative intersettoriali. L'urbanistica, l'ambiente, la cultura, la scuola, la sanità, lo sport... non serve più programmare per compartimenti stagni ma per obiettivi che spesso sono interrelati a vari ambiti di intervento
  • favorire la fruizione anche ad uso sportivo e ricreativo degli spazi pubblici (piazze, parchi, spazi di quartiere ecc.) così come le forme di mobilità alternativa sul territorio
  • sostenere il ruolo strategico delle società sportive di base quali elementi cardine della coesione sociale delle nostre comunità
  • promuovere lo Sport per Tutti favorendo l’attività motoria sia nelle dimensioni organizzate che spontanee (es. i gruppi di cammino), incentivando le forme di aggregazione e di protagonismo attivo dei cittadini per aumentare la coesione sociale delle nostre comunità
  • manutenere e implementare la rete dell’impiantistica sportiva favorendo il protagonismo delle società sportive e qualificando gli interventi sul piano della sostenibilità ambientale e del multisport, con progettazioni integrate tra sport al coperto e outdoor anche in project financing per favorire le migliori soluzioni gestionali possibili. È fondamentale che le amministrazioni pubbliche creino le condizioni affinché le risorse economiche dei privati e dell'associazionismo siano di supporto alle realizzazioni di nuovi impianti sportivi anche attraverso convenzioni di pubblica utilità

In ognuno di questi ambiti UISP si pone al fianco delle Amministrazioni Comunali e del mondo sportivo di base al fine di promuovere collaborazioni, progetti, realizzazioni: lo facciamo con i valori associativi e la passione che derivano da 70 anni di storia e con la professionalità di decine di operatori, educatori e tecnici che formano un sistema integrato di intervento per ogni evenienza.

 IL PRESIDENTE

Azio Minardi

 

GRUPPI DI CAMMINO A REGGIO E PROVINCIA

PROPOSTE 2019

TENNIS REGGIO EMILIA

CORSA & DINTORNI

 

CONSULENZA PER LE ASD

NEWSLETTER