Comitato Territoriale

Reggio Emilia

Palestra sotto il cielo al San Lazzaro

Muoversi fa bene, farlo all'aperto è meglio. Anche quest'anno Uisp e Ausl propongono ai reggiani un calendario di attività libere da aprile a settembre che si svolgono rigorosamente all'aperto al Parco del San Lazzaro a Reggio Emilia

Per tutte le attività il punto di ritrovo è davanti al Padiglione Villa Rossi, sede di Luoghi di Prevenzione, all’interno del Campus San Lazzaro (entrata C). 

 

Attività primavera-estate 2019

  • Ginnastica dolce utilizza tutti movimenti dolci, leggeri, senza sforzi eccessivi. Gli esercizi fisici sono semplici ma vanno a stimolare molte parti del corpo che utilizziamo poco o quasi mai durante il giorno.

 

  • Ginnastica aerobica tipo di ginnastica a corpo libero, in continuo movimento, seguendo ritmi musicali vivaci, un modo piacevole per divertirsi e modellare il fisico.

 

  • Tai chi antica arte marziale cinese,con effetti positivi nella promozione dell’equilibrio, della flessibilità e del funzionamento cardiovascolare e riduzione del rischio di ricadute sia nelle persone anziane sia in coloro che soffrono di disturbi cronici.

 

  • Yoga insieme di esercizi ginnici e respiratori basati su un complesso di tecniche ascetiche, con le quali si cerca di attuare l’emancipazione dell’individuo dagli stimoli fisici e psichici.

 

  • Percorso allenante esercizi fisici (camminata e utilizzo di attrezzature ginniche) ripetuti in quantità ed intensità crescenti nel tempo, per modellare il fisico e migliorarne le capacità.

 

  • Nordik walking una camminata naturale con l’utilizzo di due bastoncini con lo scopo di utilizzare il maggior numero di muscoli possibile, per aumentare il dispendio energetico e per favorire un esercizio benefico a livello cardiocircolatorio. È cambiato l'orario del nordik walking! Ora è dalle 19 alle 20.

 

  • Gruppo di cammino per cardiopatici dedicato a persone con cardiopatie, accompagnato da tecnico esperto in riabilitazione cardiologica. Per accedere al gruppo serve l'invio da parte del cardiologo o del medico curante.

Oltre alle attività sopra riportate ricordiamo che all'interno del parco è disponibile un percorso di 1 km nell’area pedonalizzata del parco, accessibile anche a persone non vedenti. Inoltre sono presenti tre aree (“isole”) per l’allenamento individuale in autonomia, ciascuna delle quali dotata di attrezzature sportive miste per rafforzare la muscolatura e per la ginnastica dolce, idonee anche per persone con disabilità

-> Scarica il volantino 

Per info: UISP 0522/267211

TENNIS REGGIO EMILIA

CONSULENZA PER LE ASD

NEWSLETTER