Comitato Territoriale

Torino

Green Sport in una nuova scuola!

Oggi, le operatrici e gli operatori UISP si sono recati in un'altra scuola per continuare il lavoro su green sport, progetto UISP Torino, nato con l'obiettivo di contribuire al raggiungimento della sostenibilità ambientale. L'entusiasmo dei bambini è stato evidente fin dall'inizio.

Hanno giocato insieme, divertendosi a indovinare quali sport avessero un impatto maggiore sull'ambiente. Ma non è stato solo divertimento: insieme hanno riflettuto sull'importanza di fare scelte consapevoli anche nel mondo dello sport. Si sono soffermati sulle implicazioni ambientali legate al vestiario sportivo e hanno discusso su come poter intraprendere azioni più sostenibili. Inoltre, hanno immaginato insieme cosa potrebbe piacere loro avere di fronte alla scuola per migliorare l'ambiente circostante. È stato un momento di condivisione e apprendimento reciproco, in cui i bambini hanno dimostrato grande interesse e sensibilità verso le tematiche legate alla sostenibilità.

Durante l'incontro con le operatrici e gli operatori UISP sulla sostenibilità ambientale, molti bambini e bambine hanno condiviso pensieri profondi e pieni di senso di responsabilità verso il pianeta. Tra i temi emersi con forza, c'è stato quello delle guerre: i bambini hanno espresso il desiderio di fermare i conflitti nel mondo, consapevoli del grande impatto distruttivo che hanno sull'ambiente e sulle persone. Inoltre, hanno sollevato la questione del risparmio idrico, evidenziando l'importanza di non sprecare acqua e di adottare comportamenti responsabili, come chiudere il rubinetto mentre ci si lava le mani. Questi interventi hanno dimostrato non solo una profonda consapevolezza delle sfide ambientali, ma anche un forte desiderio di agire per un futuro più sostenibile e pacifico.

Gli scatti di ieri sono disponibili al link: https://www.instagram.com/p/C3ATjilNVxG/?img_index=1

Agenda della Disabilità

 

Fondazione CRT e CPD - Consulta per le Persone in Difficoltà - hanno unito le forze per costruire un modello di #inclusione per il futuro realmente partecipato. Con la stesura dell’Agenda si è voluto rispondere così ad una domanda strategica: cosa possiamo fare per raccogliere le sfide del territorio e raggiungere assieme obiettivi che migliorino le nostre comunità, la qualità della vita delle persone e delle famiglie, la gamma delle opportunità percorribili? Per trasformarla in azioni concrete, per segnare quei Goal, è fondamentale il gradimento, l’adesione, il supporto di tutti, proprio perché l’Agenda è uno strumento non di alcuni, ma della nostra comunità. 

L’Agenda individua 6 Goal e 2 ambiti trasversali, ambiti ideali in cui ricondurre idealmente le criticità, gli obiettivi e le azioni possibili.

Nel 2022 è tempo di realizzare i progetti e le azioni che nell’Agenda sono state raccolte in modo partecipato e condiviso. Un’opportunità aperta a tutti, un percorso comune per migliorare le nostre comunità in modo inclusivo innovativo e sostenibile.

Uisp Torino ha aderito all' Agenda 
Aderire all’Agenda significa innanzitutto esprimere il proprio impegno civile a favore della comunità in cui si vive, si lavora, si partecipa, per tentare, mettendoci del proprio, di migliorarla per sé e per gli altri.

Satispay

ASSICURAZIONI E DENUNCE SINISTRI

Sinistri

Pacchetto Neve
 
 
 
UISP PRESS

Uisp press