Comitato Territoriale

Rimini

Chi siamo?

L'UISP Unione Italiana Sport Per Tutti,
è sport a tua misura.

 

"UISP - Unione Italiana Sport per Tutti - già denominata Unione Sport Popolare - è un'Associazione nazionale fondata a Roma.L'Uisp è riconosciuta dal Ministero dell'Interno con D.M. del 6 Maggio 1989, come Ente avente finalità assistenziale. L'Uisp è riconosciuta dal Coni quale Ente di Promozione Sportiva in forza del D.P.R. n. 530 del 2 Agosto 1974 con delibera del 24 Giugno 1976, successivamente confermata in applicazione del D.P.R. 28 Marzo 1986, n. 157, del D.lg. n. 242/99 e del D.Lgs. n. 15/04; in tale ambito aderisce alle norme dello Statuto del Coni. L'Uisp è membro del CSIT (Confederation Sportive Internazionale du Travail), della FISpT (Federation International Sport pou Tous), della UESpT (Unione Europea Sport per Tutti), e della Federazione ARCI." 1


E' facile incontrarci, migliaia sono le gare, i tornei, le rassegne, le grandi manifestazioni di massa,i corsi di formazione; facciamo un lavoro "socialmente utile": organizziamo uno sport che vuole incidere nel contesto sociale e proporsi come filosofia di vita, concepiamo lo sport come mezzo per migliorare la qualità della propria vita e occasione di aggregazione nei rapporti con le persone che camminano insieme a noi.

L'UISP è strutturata a livello nazionale attraverso comitati regionali e provinciali; i Settori di Attività operano al fine di garantire a ciascuno la possibilità di praticare sport secondo le proprie  esigenze e possibilità.

Il Comitato Territoriale di Rimini con oltre 200 società affiliate e 15.000 associati circa ogni anno , rappresenta certamente una delle realtà sportive più attive nel contesto sociale riminese.

L'entità associativa che rappresentiamo ci stimola e ci induce ad offrire servizi sempre più ampi e continuare il lavoro sul piano della promozione delle nostre attività.

Da oltre 60 anni UISP si impegna per la diffusione di uno sport che sia davvero "per tutti": di uno sport che non significhi solo ricerca del risultato, ma diritto sociale, strumento per migliorare se stessi, luogo di aggregazione per i cittadini, cultura ecologica e occasione per essere protagonisti nel contesto sociale in cui viviamo.

I nostri dirigenti e volontari, educatori ed allenatori, arbitri e giudici si adoperano ogni giorno verso i propri soci e tutti i cittadini per offrire un'elevata qualità di servizio, gli stessi sono impegnati in un costante percorso formativo individuale.

La "cittadinanza sportiva", è la vera sfida che ci proponiamo per i prossimi anni.
Abbattere ogni forma di barriera fra il cittadino e la pratica sportiva. Siano barriere anagrafiche, razziali, fisiche o quant'altro.

Ringraziamo tutti coloro che a vario titolo ed in vario modo, da dirigenti o partecipanti alle attività, seppure in maniera apparentemente minimale hanno permesso e permettono di definire questo livello associativo, perché solo con la passione ed il lavoro volontario che contraddistingue "gli sportivi" possiamo continuare a camminare, perché crediamo che il cammino intrapreso sia quanto mai positivo...e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci.

 

Newsletter

Movimenti coraggiosi