Progetti

Turismo sostenibile

Il turismo sportivo si è progressivamente dilatato nel nostro paese incrociando nuove esigenze di pratica sportiva e occasioni di svago, conoscenza dell’ambiente, cultura. L’Uisp è uno dei soggetti associativi che ha favorito, sin dalla sua nascita, questo fenomeno considerandolo una componente importante della trasformazione sociale dello sport e del diritto all’accesso alla pratica motoria e sportiva per tutti i cittadini. L’Uisp lega il turismo ai principi di sostenibilità, etica e responsabilità. Analizzando invece l’impatto del turismo sulla popolazione, le principali espressioni di riferimento sono “turismo dell’incontro”, etico e sociale che riconducono tutte al rispetto e alla salvaguardia delle culture locali. Questo significa operare anzitutto delle scelte turistiche che siano condivise dalle popolazioni autoctone e inoltre mirare ad un coinvolgimento attivo della gente del posto sia per quanto riguarda la gestione delle strutture turistiche sia dal punto di vista della ridistribuzione degli utili generati dall’attività turistica.
 
Turismo responsabile” significa tutelare sia le risorse ambientali, sia le tradizioni locali.
Questi sono i principi che orientano le scelte Uisp in questo campo: sostenibilità ambientale, ovvero rispetto del territorio nell’organizzazione di manifestazioni sportive, per un suo utilizzo anche da parte delle generazioni future; valorizzazione del territorio in modo particolare delle aree di interesse poco conosciute; valorizzazione della cultura e delle tradizioni delle aree turistiche; accessibilità:coinvolgimento di strutture che offrano un comfort di utilizzo per ogni età e dei soggetti diversamente abili; promozione di attività e strutture che vadano incontro alle esigenze economiche dei soci meno abbienti.

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE