Progetti

STePS

Un passo avanti per la costruzione di un Sistema di Tutela e Protezione dei minori nello Sport

 

Durata: n.18 mesi: Maggio 2022– Ottobre 2023

Territorio di intervento: Lombardia, Liguria

Proponente: Save the Children Italia Onlus

Partners: Uisp, Centro Sportivo Italiano

 

Ente finanziatore: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia

 

SINTESI:

Il progetto mira a promuovere la prevenzione e protezione di bambini e bambine da qualsiasi forma di maltrattamento, violenza e abuso perpetrati in ambito sportivo attraverso 3 macro azioni:

  1. costruzione di policies, procedure e strumenti di tutela contro il maltrattamento e abuso di bambini/e, in ambito sportivo;
  2. formazione e capacity building degli operatori/professionisti in merito agli standard e procedure di CSG ed empowerment di bambini/e e ragazzi/e e di adulti di riferimento;
  3. rafforzamento della consapevolezza delle organizzazioni sportive rispetto al proprio ruolo nel garantire misure di tutela e protezione e nell’influenzare le proprie reti territoriali nell’applicazione di tali misure.

Le attività proposte mirano dunque a supportare i partner di progetto nella costruzione e implementazione di misure di prevenzione, tutela e protezione contro possibili maltrattamenti e abusi a danno dei minori, che rispettino gli standard internazionali e si fondino sui pilastri sopracitati, costruendo procedure, strumenti e buone pratiche applicabili al mondo dello sport e alla struttura capillare e territoriale dei partner.

 

OBIETTIVI:

Promuovere nelle regioni Lombardia (province di Milano, Lecco e Bergamo) e Liguria (province di Genova e La Spezia) un modello di prevenzione, tutela e protezione dei bambini/e da comportamenti inappropriati, maltrattamento, abuso e violenza nelle organizzazioni sportive e loro affiliate che operano a livello nazionale.

 

AZIONI PROGETTUALI:    

  • Costruzione di policies, procedure e strumenti per l’adozione di misure di Child Safeguarding (CSG) nelle reti territoriali dei partner
  • Analisi dello stato dell’arte dell’applicazione delle CSG Policy dei partner di progetto e dell’applicazione delle misure di CSG a livello territoriale
  • Adattamento e definizione di misure, risorse e strumenti di CSG a livello territoriale: attraverso un ciclo di workshop con i CSG Focal Point centrali e i CSG Focal Point Territoriali dei comitati individuati da Uisp e Csi si realizzeranno 4 workshop ciascuno con l’obiettivo di definire procedure, strumenti e risorse specifiche per l’applicazione delle misure di CSG a livello territoriale.
  • Consultazione partecipata con bambine/i, ragazze/i e adulti di riferimento di misure di CSG in via di definizione
  • Supporto alla redazione di un piano di implementazione a livello locale delle misure CSG
  • Training e capacity building: realizzazione di interventi di formazione e capacity building degli operatori dei partner che, nell'ambito di diverse professionalità, già lavorano a contatto con i minori, e finalizzati all’applicazione del sistema di tutela costruito.
  • Training of Trainers per CSG Focal Point Centrali, CSG Focal Point Territoriali e trainers di Uisp e Csi: attraverso la metodologia a cascata del Training of Trainers verranno formati quegli operatori che saranno poi responsabili a loro volta di trasmettere le misure e gli strumenti di CSG definite alle proprie associazioni affiliate, le A.S.D.
  • Capacity building ai referenti delle A.S.D. per costruzione partecipata e applicazione delle misure CSG previste nell’operatività a diretto contatto con minori. L’obiettivo di questa attività, oltre a permettere la replicabilità e sostenibilità dell’azione nel tempo, è quello di comprendere insieme ai referenti delle suddette associazioni sportive le modalità più adeguate per poter applicare le misure di CSG nell'operatività’ quotidiana e con i minori e le loro famiglie.
  • Monitoraggio e condivisione di best practices per l’applicazione delle misure di CSG definite dalle A.S.D.
  • Disseminazione, networking e advocacy: questa attività, trasversale a tutte le altre, ha l’obiettivo di diffondere a livello locale e nazionale le misure di CSG e le best practices territoriali, per promuovere una cultura della tutela e della protezione dal maltrattamento e abuso dei minori in tutti i contesti che frequentano e nello specifico negli ambienti sportivi.
  • Creazione di un ambiente di lavoro online per la costruzione e disseminazione di misure, strumenti e risorse di CSG in ambito sportivo. L’ambiente di lavoro online creato conterrà le metodologie, strumenti e risorse sviluppate dal progetto in forma interattiva.
  • Creazione di una Comunità di Pratica delle organizzazioni sportive impegnate nella tutela dei bambini/e e ragazzi/e. L’obiettivo di questa attività è la creazione di una Comunità di Pratica di organizzazioni, A.S.D. e altri attori del settore sportivo, impegnati nella tutela dell’infanzia affinché siano a loro volta promotori di buone prassi per l’implementazione di misure e strumenti di CSG.
  • Eventi di disseminazione, informazione e advocacy

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it